Cartes du Ciel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cartes du Ciel
Animazione generata da Cartes du Ciel
Animazione generata da Cartes du Ciel
Sviluppatore Patrick Chevalley
Ultima versione 3.8 (9 marzo 2013)
Ultima beta 3 beta (11 marzo 2013)
Sistema operativo Linux
Linguaggio
Genere Educazione
Licenza GPL
(Licenza libera)
Lingua multilingua
Sito web Versione 3 (stabile) e Versione 3 (beta)

Cartes du Ciel, o anche detto SkyChart è un planetario software open source per Linux e Windows. Con il passaggio alla versione 3, Linux è stato inserito come piattaforma supportata e la licenza è stata cambiata da freeware a GPL.

Questo software mostra le mappe e i nomi di tutte le costellazioni, pianeti, nebulose e stelle osservabili tramite un telescopio.

Cartes du Ciel è uno dei più popolari planetari personali per computer. Dispone di numerose capacità orientate sia all'aspetto amatoriale dello studio del cielo e in parte professionale; ha molte caratteristiche che si possono ritrovare in software commerciali.

Lo sviluppatore, Patrick Chevalley, giustifica la licenza gratuita del programma con questa frase:

(EN)
« I’d rather see amateurs spend their money for a new eyepiece than for astronomy software. »
(IT)
« Preferisco vedere gli astrofili spendere i loro soldi per un nuovo oculare invece che per un software astronomico »
(Patrick Chevalley[1])

Patrick Chevalley ha creato, insieme con Christian Legrand, anche un atlante lunare, Virtual Moon Atlas, anche esso distribuito come freeware.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) The Silicon Sky Part I: Planetariums for PCs

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Astronomia Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica