Brandon Evans

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Brandon Pinto (Newark, 12 giugno 1878San Francisco, 3 aprile 1958) è stato un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nell'Ohio, a Newark, il 12 giugno 1878, fu il secondo marito dell'attrice inglese Elisabeth Risdon, rimasta vedova del regista George Loane Tucker.

Attore essenzialmente teatrale, Evans nella sua carriera girò anche tre film, tra cui The Emperor Jones, versione cinematografica del lavoro teatrale del 1920 di Eugene O'Neill, dove lavorò accanto a Paul Robeson, protagonista del film e a Billie Holiday, che ha un piccolo ruolo di comparsa.

Evans morì il 3 aprile 1958 a Brentwood, in California.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Spettacoli teatrali[modifica | modifica wikitesto]

  • Made in America (Broadway, 14 ottobre 1925)

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]