Bibliotecario

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il "bibliotecario" secondo Giuseppe Arcimboldo

Il bibliotecario è un professionista che opera in una biblioteca fisica o digitale con diverse specializzazioni. Nelle piccole biblioteche cura tutte le problematiche connesse al servizio; nelle biblioteche più grandi il bibliotecario tende ad avere una o più specializzazioni: Reference (consulenza agli utenti), gestione collezione (gestione degli acquisti, dei doni e degli scarti), promozione della biblioteca e della lettura, gestione delle risorse elettroniche (banche dati, riviste digitali), catalogazione ecc. Nella tradizione italiana si usa il termine anche per indicare un esperto o docente universitario che si occupa di bibliografia e di biblioteconomia (la forma di organizzazione, di classificazione e di trasmissione del sapere).

L'opera di un bibliotecario è legata alla Biblioteca in cui opera, agli scritti che ha prodotto e alle istituzioni con cui esso collabora per svolgere una funzione fondamentale nella società: la diffusione della conoscenza aperta, della cultura e la promozione della lettura.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Letteratura