Battaglia di Fort Blakely

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 30°44′32.67″N 87°55′37.34″W / 30.742408°N 87.927039°W30.742408; -87.927039

Battaglia di Fort Blakely
La presa di Fort Blakely
La presa di Fort Blakely
Data 2-9 aprile 1865
Luogo Contea di Baldwin (Alabama)
Esito Vittoria dell’Unione
Schieramenti
Comandanti
Effettivi
45 000[1] 4 000[2]
Perdite
629 2 900
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Fort Blakely, combattuta in Alabama nell’aprile 1865, è stata un episodio della guerra di secessione americana.

La battaglia[modifica | modifica wikitesto]

Nell’aprile 1865 l’Armata del Mississippi dell'Ovest del generale maggiore Canby, dopo aver sconfitto le forze confederate a Mobile Bay, concentrò le proprie forze prima contro Spanish Fort per poi dirigersi verso Fort Blakely.

Il brigadiere generale sudista Liddell, con appena 4 000 uomini sotto il proprio comando, fu costretto ad arrendersi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bodart, Gaston (1908). Militär-historisches kreigs-lexikon, (1618-1905). Stern.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bodart, p.542
  2. ^ Bodart, p.542

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]