Ballerina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati del termine, vedi Ballerina (disambigua).

Il termine ballerina indica una generica ballerina di una compagnia di balletto. Il corrispettivo termine maschile è la parola francese danseur.[senza fonte]

Yvette Chauvirè nel 1957

La parola ballerina al giorno d'oggi viene usata in tutto il mondo per indicare una danzatrice di particolare talento, ma è comunque una connotazione più generale di quella originale: nell'Ottocento, infatti, il termine indicava uno specifico titolo conferito a una danzatrice solista di grande bravura dal Balletto Imperiale Russo. La gerarchia dei ruoli in una compagnia di balletto era la seguente (dal maggiore al minore):

  1. prima ballerina assoluta (del mondo)
  2. prima ballerina (del teatro)
  3. ballerina
  4. première danseuse
  5. solista
  6. corifea
  7. corps de ballet (componente del corpo di ballo)

Ci furono solo due prime ballerine assolute nella Russia ImperialePierina Legnani e Matilda Kšesinskaja – e due prime ballerine assolute nella Russia SovieticaGalina Ulanova e Maja Pliseckaja. A Cuba ha ricevuto questo prestigioso titolo Alicia Alonso, in Inghilterra Margot Fonteyn, in Germania Eva Evdokimova, in Francia Yvette Chauvirè e in Italia Alessandra Ferri, e in Svezia Anneli Alhanko.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]