Attico (architettura)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palazzo Madama a Torino, sormontato da un attico a balaustra

In architettura l'attico è un elemento murario di coronamento al di sopra della cornice maggiore di un edificio, all'altezza del tetto. Può essere costituito anche da una balaustra, spesso decorata con statue, o da una merlatura.

Si trova in edifici romani, rinascimentali, fino al neoclassicismo.

Nell'architettura francese fu inteso invece come un piano d'abitazione vero e proprio, più basso di quelli sottostanti e sempre impostato al di sopra del cornicione di coronamento. Tale definizione resta anche nell'architettura contemporanea.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • N. Pevsner, J. Fleming, H. Honour, Dizionario di architettura, Torino 1981

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

architettura Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di architettura