Assemblee di Dio brasiliana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Assemblee di Dio Brasiliana)

Le Assemblee di Dio brasiliana (in portoghese Assembleias de Deus) sono diverse comunità pentecostali con radici nel movimento che i missionari svedese-americani Daniel Berg e Gunnar Vingren hanno iniziato a Belém, stato di Pará in Brasile nel 1911.


Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Assemblee di Dio si sparse nell'Amazzonia, si propagò nel nordeste ed arrivò nel sudeste ove la chiesa ebbe inizio nel 1922 in Rio de Janeiro nel quartiere di São Cristóvão, e ebbe un impulso allo sviluppo con il trasferimento di Gunnar Vingren nel 1924.

Dal 1916 la Chiesa di Filadelfia di Stoccolma, che aveva assunto il sostegno ai due missionari ha inviati altri missionari, Samuel e Lina Nyström, per aiutare Berg e Vingren. Circa 30 missionari scandinavi, soprattutto svedesi, hanno lavorato in Brasile. Nel 1930 si realizzò un convegno della AD nella città di Natal, e così passò ad avere una propria autonomia interna, essendo amministrata esclusivamente dai pastori residenti in Brasile, senza perdere i vincoli fraterni con la chiesa in Svezia, ma a partire dal 1936, la chiesa passò ad allearsi di più con l'Assemblee di Dio Americane, che ha aderita dal 1918.

Nel 1980 , l'Assemblee de Dio brasiliana ebbe diverse schismi e ha suddivisi in diverse organizzazioni:

  • Convenção Geral das Assembleia de Deus no Brasil (CGADB) è la più grande organizzazione e aveva nel 2001, 3.500.000 membri. Si vedono come l'erede della missione svedese. Con sede a Rio de Janeiro La CGADB è l'unico gruppo che è stato membro ufficiale delle Assemblee di Dio Americane e la Comunione mondiale delle Assemblee di Dio.
  • Convenção Nacional das Assembleias de Deus no Brasil (CONAMAD) o Assembleia de Deus Ministerio Madureira iniziato nel 1958 al seno della CAGDB. Nel 1989 è stato escluso dal CGADB on 1/3 degli ministri e congregazioni. 2001 aveva circa 2 milioni di membri. Le CONAMAD ha una costituzione episcopale, ma la teologia è simile alla CGADB. Loro sede è nella zona Madureira, città del Rio de Janeiro.
  • Assembleia de Deus Betesta ha quasi 200 chiese e ha sede a Fortaleza , Ceará .
  • Ed anche ci sono quasi un centinaio di altre piccole organizzazioni.
  • In Italia per l'emigrazione e missionari della Assemblee di Dio brasiliana hanno organizzate la Chiesa Assemblea di Dio missionaria brasiliana, a Siracusa, la Chiesa Assemblea di Dio -Ministerio Madureira, Assembleia de Deus - Ministério de Santos na Itália, Assembleia de Deus - Ministério de Campo Grande na Itália, fra altri. Pero senza rapporto con le Assemblee di Dio in Italia.

Nel 2001, le chiese in Brasile che portano il nome Assembleia de Deus sono a 8.5000.000 membri.

Dottrina[modifica | modifica wikitesto]

Poiché non è un movimento unitario, ci sono molte variazioni nella dottrina e nella prassi, in comune l'Assemblee di Dio brasiliane credono nella Bibbia come unica fonte di dottrina, nella morte vicaria di Cristo, nel battesimo degli adulti per immersione nelle acque, nella Santa Cena senza vino .[1], la obbligatoria della decima[2], i doni dello Spirito Santo, e il returno premillenniale di Gesù. Confutano il velo della donna nel culto cristiano e il santo bacio come eresie.[3]

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Le Assemblee di Dio del Brasile sono organizzati come episcopato non territoriali (chiamato ministerio) , in cui ogni ministerio è costituito da da una chiesa-madre sotto un pastore-presidente e suoi congregazioni e punti di predicazione affiliati. L'amministrazione combina tra il sistema congregazionale ed episcopale, in cui i soggetti vengono pre-trattati dal ministerio, con la forte influenza della guida pastorale, e sono quindi portati a riunioni solo per essere controfirmata dai membri.

Collegamenti[modifica | modifica wikitesto]

In Brasile
In Italia

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ O Vinho na Bíblia, Assembleia de Deus de Ceilândia Norte
  2. ^ Assembleia de Deus Ministério Belém Pindamonhangaba - Ser Dizimista
  3. ^ Marques do Amaral, José. Igreja do Véu: seita ou heresia? Goiania, 2001. Prefazione di José Wellington Bezerra, presidente della CGADB
  • Almeida, Abraão de. História das Assembléias de Deus no Brasil. Rio de Janeiro: CPAD, 1982.
  • Berg, David. Enviado por Deus - Memórias de Daniel Berg Rio de Janeiro: CPAD,
  • Conde, Emílio. História das Assembléias de Deus no Brasil. Rio de Janeiro: CPAD, 2000.
  • Freston, Paul. "Breve Historia do pentecostalismo brasileiro". Antoniazzi, A. (org.). Nem anjos nem demônios interpretações sociológicas do pentecostalismo. Petrópolis: Vozes, 1994.
  • Vingren, Ivar. O Diário do Pioneiro.Rio de Janeiro: CPAD,
  • Vingren, Ivar, Nyberg Gunilla, Alvarsson Jan-Åke, Johannesson Jan-Endy. Det började i Pará: svensk pingstmission i Brasilien. Estocolmo: Missionsinstitutet-PMU, 1994.