Anzac (biscotti)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anzac
ANZAC biscuits.JPG
Origini
Luogo d'origine Australia Australia
Diffusione Australia e Nuova Zelanda
Dettagli
Categoria dolce
Ingredienti principali
  • fiocchi d'avena
  • farina
  • cocco essiccato
  • zucchero
  • burro
 

Gli Anzac sono dei biscotti diffusi in Australia e Nuova Zelanda, realizzati utilizzando fiocchi d'avena, farina, cocco essiccato, zucchero, burro, sciroppo dorato, bicarbonato di sodio e acqua bollente. i biscotti anzac sono stati a lungo associati con le forze armata australiane e neozelandesi (ANZAC) fondate durante la prima guerra mondiale.

Si racconta infatti che questi biscotti venissero mandati ai soldati dalle mogli lontane, dato che gli ingredienti utilizzati permettevano ai biscotti di mantenersi anche nei lunghi periodi di tempo del trasporto via nave.[1] In seguito la produzione dei biscotti anzac è stata adottata anche a livello industriale per la vendita al dettaglio.

I biscotti forniti ai soldati da parte dell'esercito, a cui si faceva riferimento con i nomi "tavolette Anzac" o "wafer Anzac", differivano da quelli tradizionali. Le tavolette e i wafer anzac erano infatti delle gallette, sostitutivi del pane, che avevano una lunga durata e una consistenza molto dura.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ ANZAC Biscuits in anzacday.org.au website. URL consultato il 17 agosto 2011.
  2. ^ ANZAC biscuit recipes in Australian War Memorial website. URL consultato il 17 agosto 2011.
Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cucina