Antonio Alessandrini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antonio Alessandrini

Antonio Alessandrini (Bologna, 30 luglio 1786Bologna, 6 aprile 1861) è stato un medico, veterinario e anatomista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in Medicina presso l'Università degli Studi di Bologna il 7 giugno 1809, ottenne il dottorato in Chirurgia il 10 giugno 1811. Il 18 ottobre 1824 venne nominato professore ordinario di Anatomia comparata e Veterinaria allo Studium bolognese [1], [2].

Fu eletto membro dell'Accademia dei XL nel 1838[3].

Raccolse una imponente biblioteca che lasciò alla Biblioteca Municipale di Bologna.

Autore di numerose pubblicazioni, fu soprattutto autore di importanti studi sul ciclo vitale delle Filarie.

Scritti[modifica | modifica wikitesto]

in lingua latina[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonii Alessandrini, De piscium apparatu respirationis tum speciatimo Orthragorisci (Orthragoriscus Alexandrini Ranzani), Bononiae: ex typographaeo Emygidii ab Ulmo et Iosephi Tiocchi, 1838
  • Antonii Alessandrini, Descriptio anatomica humani fetus bicorporei-monocephali et cerebro carentis, Bononiae: ex typographaeo Hemigidii Dall'Olmo et Josephi Tiocchi. Estratto da: Novi commentarii Academiae scientiarum Instituti bononiensis, tomo 2.
  • Antonii Alessandrini, Descriptio veri pancreatis gladularis et parenchymatosi in accipensere et in esoce reperti, Boniae: ex typographaeo Hemygidii Dall'Olmo et Josephi Tiocchi, Estratto da: Novi commentarii Academiae scientirum Instituti bononiensis, tomo 2.
  • Antonii Alessandrini Observationes super intima branchiarum structura piscium cartilagineorum, Bononiae: ex officina Emygidii ab Ulmo , 1840.
  • Antonii Alessandrini, Apparatus branchiarum heterobranchi anguillaris heterobranchus anguillaris geoff. Silurus anguillaris linnaei, Bononiae: ex officina Emygdii ab Ulmo, 1841
  • Antonii Alessandrini, De anatome pathologica comparata tum speciatim de ejus ad ossea sjstemata applicatione, Bononiae: ex officina Emygdii ab Ulmo, 1841
  • Antonii Alessandrini, De piscium apparatu respirationis tum speciatim orthragorisci / Antonii Alessandrini, Bononiae: ex typographaeo Emygdii ab Ulmo et Iosephi Tiocchi, 1838
  • Antonii Alessandrini, De testudinis caouanae larynge / Antonii Alessandrini, Bononiae: ex officina Emygdii ab Ulmo et Iosephi Tiocchi, 1834
  • Antonii Alessandrini, De testudinum lingua atque osse hyoideo / Antonii Alessandrini, Bononiae: ex typographeo Emygdii ab Ulmo et Iosephi Tiocchi, 1832
  • Antonii Alessandrini, Descriptio anatomica humani fetus bicorporei-monocephali et cerebro carentis, Bononiae: ex typographeo Hemigdii dall'Olmo et Josephi Tiocchi, 1835
  • Antonii Alessandrini, Descriptio veri pancreatis glandularis et parenchymatosi in accipensere et in esoce reperti, Bononiae: ex typographeo Hemigdii dall'Olmo et Josephi Tiocchi, 1835
  • Antonii Alessandrini, Observationes super intima branchiarum structura piscium cartilagineorum, Bononiae: ex officina Emygdii ab Ulmo, 1840
  • Antonii Alessandrini de testudinum lingua atque osse hyoideo, Bononiae: Ex typographeo Emygdii ab Ulmo et Iosephi Tiocchi, 1832

in lingua italiana[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonio Alessandrini, Catalogo degli oggetti e preparati più interessanti del Gabinetto d'anatomia comparata della Pontificia Universita di Bologna dalla sua fondazione all'ottobre 1852 del professore Antonio Alessandrini, Bologna: tipografia Sassi nelle Spaderie, 1854
  • Antonio Alessandrini, Cenni sulla storia e sulla notomia della testuggine coriacea marina, S.L., S.N., 1841
  • Antonio Alessandrini, Descrizione dei preparati più interessanti d'anatomia patologica esistenti nel Gabinetto d'anatomia comparata dell'Universita di Bologna: memoria I letta nella sessione delli 9 dicembre 1858, Bologna, 1860
  • Antonio Alessandrini, Descrizione dei preparati più interessanti d'anatomia patologica esistenti nel Gabinetto d'anatomia comparata dell'Universita di Bologna: memoria II letta nella sessione dei 15 marzo 1860, Bologna, 1861
  • Antonio Alessandrini, Descrizione dei preparati più interessanti d'anatomia patologica esistenti nel Gabinetto d'anatomia comparata dell'Universita di Bologna: memoria III letta nella sessione del 10 gennaio 1861, Bologna, 1862
  • Antonio Alessandrini, Descrizione di un vitello mostruoso mancante di porzione del midollo spinale, Bologna: tip. Marsigli, 1829
  • Antonio Alessandrini, Elenco degli scritti del principe di Musignano Don Carlo Luciano Bonaparte, Estr. da: Nuovi annali delle scienze naturali, fasc. 9
  • Antonio Alessandrini, Illustrazione di uno scheletro di foca: memoria letta all'Accademia delle scienze dell'istituto di Bologna nella sessione del 12 aprile 1850, Estr. da: Memorie della R. Accademia delle scienze dell'Istituto di Bologna, t. II, Bologna, 1850
  • Antonio Alessandrini, Nota ad alcune osservazioni critiche dei signori Dumeril e Bibron, Bologna, 1845
  • Antonio Alessandrini, Notizie storiche sugli studi e sugli scritti del professore Gaetano Gandolfi, Bologna: tip. della Volpe e del Nobili, 1840
  • Antonio Alessandrini, Osservazioni su gl'inviluppi del feto della Phoca bicolor, Bologna: s. n., 1838
  • Antonio Alessandrini, Osservazioni su gl'inviluppi del feto della Phoca bicolor, Bologna, s. n., post 1819
  • Antonio Alessandrini, Regolamento pel Gabinetto privato di lettura della Società medico-chirurgica di Bologna: sanzionato dall'Eminentissimo Arcicancelliere di questa Pontificia Universita con suo decreto del 25 aprile 1837, Bologna, 1837
  • Antonio Alessandrini, Su le ossa dei bruti e singolarmente quelle del cavallo fratturate possano riunirsi e formare callo durevole etc., Bologna, 1837
  • Commissione provinciale di Sanità <di Bologna>, Breve istruzione intorno alla malattia cholera morbus, Bologna: Stamperia governativa Sassi, 1831

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Serafino Mazzetti, "Memorie storiche sopra l'università e l'istituto delle scienze di Bologna", Bologna: Tipografia di San Tommaso d'Aquino, 1840, pp. 92-97 [1]
  2. ^ Serafino Mazzetti, "Repertorio di tutti i professori antichi, e moderni, della famosa università di Bologna, con alcune aggiunte, e correzioni alle opere dell'Alidosi", Bologna: Tipografia di San Tommaso d'Aquino, 1848, Biografia di Antonio Alessandrini, p. 18 [2]
  3. ^ Rendiconto delle sessioni dell'Accademia delle scienze dell'Istituto di Bologna, anno accademico 1859-60 [3]