André Clot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

André Clot (Grenoble, 9 novembre 19092002) è stato uno storico e scrittore francese, scrittore di saggi.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Clot ha lavorato dal 1936 fino al 1942 per l'agenzia di stampa Agence Havas[1], dal 1943 sino al 1945 per Radio Brazzaville e dal finire del 1945 fino alla pensione per la Agence France-Presse[2][3][4].

Ha vissuto per molti anni in Turchia e nel Medio Oriente. Specialista dell'Islam, ha pubblicato numerosi libri sulla storia e la cultura dei paesi islamici.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ L'agenzia Havas, la prima agenzia di stampa del mondo, è stata fondata il 22 ottobre 1835, suddivisa poi in due rami, uno dei quali è la France-Press.
  2. ^ Henry Coston: Dictionnaire de la politique française. Librairie Francaise, Paris 1967.
  3. ^ Qui est qui en France. Dictionnaire biographique de personnalités françaises vivant en France et à l'étranger et de personnalités étrangères résidant en France. Lafitte, Paris 1969.
  4. ^ Who’s who in Lebanon. 1974

Controllo di autorità VIAF: 32040366