Alta (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alta (Altaelva)
Alta (Altaelva)
Stato Norvegia Norvegia
Regioni Finnmark våpen.svg Finnmark
Lunghezza 240 km
Portata media 101 m³/s
Bacino idrografico 7.390 km²
Altitudine sorgente 160 m s.l.m.
Nasce Monti Scandinavi
Sfocia Oceano Atlantico

69°58′N 23°23′E / 69.966667°N 23.383333°E69.966667; 23.383333

Lo Alta o Altaelva (in sami settentrionale Álttáeatnu) è un fiume della Norvegia, che scorre all'interno del canyon Sautso, il più grande d'Europa.

Il fiume nasce sull'Altopiano del Finnmark (Finnmarksvidda), nelle Alpi Scandinave, e sfocia nel fiordo Altafjord, scorrendo per tutta la sua lunghezza nella municipalità di Alta (contea di Finnmark).

La diga sul fiume Alta.

Tra gli anni settanta e ottanta, il fiume è stato al centro di una disputa per la costruzione di una centrale idroelettrica che prevedeva la costruzione di una diga sul corso del fiume. Nonostante le proteste, culminate con la creazione di una partito politico contrario al progetto, la diga venne costruita ugualmente[1].

Il fiume è anche rinomato per la qualità e la dimensione dei salmoni. Recentemente è stato pescato un esemplare di 24 kg, mentre si ha notizia di salmoni fino a 33 kg di peso in anni passati[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (NO) Ville bruke soldater i Alta-aksjon, Aftenposten, 17 aprile 2006. URL consultato l'8 luglio 2012.
  2. ^ (NO) Hermund Lybeck Kjernli, Kjempe(f)laks i Altaelva, nrk.no, 7 luglio 2011. URL consultato l'8 luglio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Norvegia Portale Norvegia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Norvegia