Alpera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alpera
comune
Alpera – Stemma
Localizzazione
Stato Spagna Spagna
Comunità autonoma Bandera Castilla-La Mancha.svg Castiglia-La Mancia
Provincia Bandera provincia Albacete.svg Albacete
Territorio
Coordinate 38°58′00.12″N 1°13′00.12″W / 38.9667°N 1.2167°W38.9667; -1.2167 (Alpera)Coordinate: 38°58′00.12″N 1°13′00.12″W / 38.9667°N 1.2167°W38.9667; -1.2167 (Alpera)
Altitudine 823 m s.l.m.
Superficie 178,47 km²
Abitanti 2 382 (2007)
Densità 13,35 ab./km²
Comuni confinanti Alatoz, Almansa, Ayora (V), Bonete, Carcelén, Higueruela
Altre informazioni
Cod. postale 02690
Prefisso (+34) 967
Fuso orario UTC+1
Targa AB
Cartografia
Mappa di localizzazione: Spagna
Alpera
Alpera – Mappa

Alpera è un comune spagnolo situato nella comunità autonoma di Castiglia-La Mancia.

Luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

Caverne rupestri[modifica | modifica wikitesto]

Le caverne rupestri localizzate nei pressi di Alpera vennero scoperte nel 1910 dall’archeologo spagnolo P. Serrano e dall’abate Breuil. I soggetti dipinti, di piccola dimensione e generalmente trattati in colore piatto monocromo (rosso, nero) rappresentano scene di caccia, di combattimento, di vita domestica. Mentre gli animali (stambecchi, cervi, cavalli) sono di stile naturalista, le persone tendono a una certa stilizzazione detta del tipo di Alpera. Il movimento è espresso con abilità, in particolare nella caverna della Cueva de la Vieja, ove arcieri acconciati con piume, dai corpi agili e nudi e dalle gambe muscolose, e donne vestite con lunghe gonne rigate, vengono rappresentati in vari atteggiamenti.

Quest’arte del Levante spagnolo sarebbe, secondo l’abate Breuil, in parte contemporanea delle opere delle caverne della Francia e della Cantabria; per gli studiosi attuali di preistoria sarebbe invece più recente, precisamente neolitica. neolitica. Alcuni vi hanno riconosciuto un influsso dell’arte rupestre africana, ma l’ipotesi non ha avuto seguito [1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ * Ernst Gombrich - Dizionario della Pittura e dei Pittori - Einaudi Editore (1997)
Spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Spagna