Alice von Platen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alice von Platen in 1939 original.jpg

Alice Ricciardi von Platen (Weissenhaus, 28 aprile 1910Cortona, 23 febbraio 2008) è stata una psichiatra tedesca.

Membro della commissione medica di osservatori del Tribunale militare americano al processo di Norimberga contro i crimini nazisti nel 1945-1946 contro 23 medici accusati di crimini contro l'umanità. Ha lavorato a Roma e a Cortona come psicoterapeuta individuale e di gruppo.

Nel 2000 ha pubblicato il libro Il nazismo e l'eutanasia dei malati di mente; il libro riporta, in lingua italiana, la documentazione che nel 1946 la commissione, presieduta da Alexander Mitscherlich, dell'Ordine dei Medici riferì sul processo. Gli imputati erano alcuni medici dei campi di concentramento accusati di aver fatto esperimenti sui prigionieri, e i medici e i funzionari coinvolti nel cosiddetto programma di eutanasia che Hitler aveva lanciato per sterminare i malati di mente.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Alice Ricciardi von Platen, Il nazismo e l'eutanasia dei malati di mente, Le lettere, 2000, ISBN 88-7166-506-6

Biografia[modifica | modifica sorgente]

  • Reinhard Schlüter, Leben für eine humane Medizin. Alice Ricciardi-von Platen. Psychoanalytikerin und Protokollantin des Nürnberger Ärzteprozesses, Campus, 2012, ISBN 978-3593393568

Controllo di autorità VIAF: 42022778 LCCN: no/98/118161