Acido fluorosilicico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Acido fluorosilicico
Formula di struttura
Nome IUPAC
acido esafluorosilicico
Nomi alternativi
esafluorosilicato di biidrogeno

acido fluosilicico
acido idrosilicofluorico

Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare H2SiF6
Peso formula (u) 144.1
Aspetto liquido incolore
Numero CAS [16961-83-4]
Proprietà chimico-fisiche
Solubilità in acqua completa
Temperatura di fusione 20 °C (293 K) circa
Temperatura di ebollizione decomposizione
Indicazioni di sicurezza
TLV (ppm) 2,5 mg/m³
Simboli di rischio chimico
corrosivo tossicità acuta

pericolo

Frasi H 302 - 311 - 314
Consigli P 280 - 305+351+338 - 310 [1]

L'acido fluorosilicico è un acido complesso molto instabile, composto da fluoro e silicio.

Viene prodotto per reazione dell'acido fluoridrico con la silice:

SiO2 + 6 HF → H2SiF6 + 2 H2O

Questo acido, in forma anidra, si decompone rapidamente in tetrafluoruro di silicio e in acido fluoridrico, tuttavia in soluzione è abbastanza stabile. È un prodotto di scarto dell'industria dei fertilizzanti, pericoloso per l'ambiente; è utilizzato, in piccole quantità, nella fluorazione delle acque potabili.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 19.11.2012, riferita alla soluzione al 35%
chimica Portale Chimica: Il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia