A New Stereophonic Sound Spectacular

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A New Stereophonic Sound Spectacular

Artista Hooverphonic
Tipo album Studio
Pubblicazione 1997
Durata 42 min : 06 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Trip hop
Etichetta Columbia
Produttore Hooverphonic
Note ristampato nel 1997 dopo il cambio di nome da Hoover a Hooverphonic
Hooverphonic - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1998)

A New Stereophonic Sound Spectacular è il primo album della band fiamminga Hoover, rinominata in seguito Hooverphonic. Il gruppo esordisce con sonorità elettroniche accomunabili al genere trip hop. Il disco ottiene subito un buon riscontro, soprattutto per la promozione offertagli dal regista Bernardo Bertolucci che inserisce il primo singolo estratto, 2 Wicky, nella colonna sonora del film Io ballo da sola. La band, nonostante sia alla prima esperienza discografica, impone subito una propria identità musicale. Infatti, elemento che caratterizzerà il loro sound - per quanto possa essere variato nel corso degli anni seguenti - e sarà sempre presente, è il campionamento di riff musicali e un massiccio utilizzo di strumenti acustici come sezioni d'archi, fiati e ottoni. In A New Stereophonic Sound Spectacular si riscontrano atmosfere molto soffuse, la presenza dell'acustica è molto attenuata e non ingombra le basi elettroniche, date dalla tastiera di Frank Duchêne e dalla chitarra di Raymond Greets che accompagnano la voce velata di Liesje Sadonius. Il disco è insomma un ottimo esempio di sperimentazione trip hop, genere molto in voga durante gli anni '90.

Dall'album saranno estratti 4 singoli: 2 Wicky, Wardrope, Barabas e Inhaler.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Inhaler - (Callier, Geerts) - 5:11
  2. 2 Wicky - (Bacharach, Callier, David, Geerts, Henry) - 4:44
  3. Wardrope - (Callier) - 4:31
  4. Plus Profond - (Callier) - 4:25
  5. Barabas - (Callier) - 3:50
  6. Cinderella - (Callier, Duchêne, Geerts, Sadonius) - 3:52
  7. Nr. 9 - (Callier) - 3:38
  8. Sarangi - (Callier) - 4:16
  9. Someone - (Callier, Duchêne, Geerts, Sadonius) - 4:11
  10. Revolver - (Callier) - 3:54
  11. Innervoice - (Callier, Geerts) - 4:34

Crediti[modifica | modifica sorgente]