12:5

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
12:5
Artista Pain of Salvation
Tipo album Live
Pubblicazione Febbraio 2004
Durata 60 min : 47 s
Dischi 1
Tracce 16
Genere Progressive metal
Etichetta InsideOutMusic
Produttore Daniel Gildenlöw
Registrazione Svezia
Pain of Salvation - cronologia
Album precedente
(2002)
Album successivo
(2004)

12:5 è il primo album live del gruppo progressive metal svedese Pain of Salvation, uscito nel 2004. È stato registrato a Eskilstuna, città natale della band, il 12 maggio 2003; il titolo dell'album deriva dalla data del concerto (12/5)

Nonostante il gruppo non abbia mai pubblicato dischi dal vivo prima di allora, "12.5" non è un live tradizionale: è infatti suonato interamente in unplugged. Inoltre gran parte delle canzoni sono state unite in due medley intitolati Brickwork oppure hanno subito dei riarrangiamenti. In particolare, il brano Ashes è stato eseguito modificando tutti gli accordi minori nel loro corrispettivo maggiore. In questo modo la canzone, originariamente molto cupa e oppressiva, cambia totalmente aspetto rispetto alla versione contenuta nel disco The Perfect Element Part One.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Brickwork I (Leaving Entropia T5 A) (5:44)
  2. Brickwork II (This Heart Of Mine T5) (2:35)
  3. Brickwork III (Song for the Innocent T5) (1:23)
  4. Brickwork IV (Descend 1) (0:37)
  5. Brickwork V (Leaving Entropia T5 B) (0:48)
  6. Winning a war T5 (7:52)
  7. Reconcilation T5 (4:22)
  8. Dryad of the woods T5 (5:37)
  9. Oblivion Ocean T5 (5:18)
  10. Undertow T5 (5:46)
  11. Chainsling T5 (4:25)
  12. Brickwork VI (Ascend 1) (1:39)
  13. Brickwork VII (Ascend 2) (1:19)
  14. Brickwork VIII (Second Love) (4:12)
  15. Brickwork IX (Ashes T5) (5:12)
  16. Brickwork X (Descend 2) (3:52)

Compositori[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le tracce composte da Daniel Gildenlöw.