Zipaquirá

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zipaquirá
comune
Zipaquirá – Stemma Zipaquirá – Bandiera
Zipaquirá – Veduta
Localizzazione
StatoColombia Colombia
DipartimentoFlag of Cundinamarca.svg Cundinamarca
Amministrazione
SindacoLuis Alfonso Rodríguez Valbuena dal 2016
Territorio
Coordinate5°01′35″N 74°00′09″W / 5.026389°N 74.0025°W5.026389; -74.0025 (Zipaquirá)Coordinate: 5°01′35″N 74°00′09″W / 5.026389°N 74.0025°W5.026389; -74.0025 (Zipaquirá)
Altitudine2 892 m s.l.m.
Superficie194 km²
Abitanti100 038[1] (2005)
Densità515,66 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC-5
Nome abitantiZipaquireño
Cartografia
Mappa di localizzazione: Colombia
Zipaquirá
Zipaquirá
Zipaquirá – Mappa
Sito istituzionale

Zipaquirá è un comune della Colombia facente parte del dipartimento di Cundinamarca. Appartenente territorialmente all'antica regione della Savana di Bogotá, nel suo territorio vi sono miniere di sale.

Il centro abitato venne fondato nel 1600. La cittadina non è nota solo per l'estrazione del sale, ma anche per i più antichi ritrovamenti di ossa umane della Colombia, nella Valle de El Abra.[2]

Monumenti e luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

L'auditorium della cattedrale di sale di Zipaquirá
La facciata della Cattedrale della Santissima Trinità e di Sant'Antonio di Padova
Zona archeologica di El Abra
  • Cattedrale di sale di Zipaquirá. È uno spazio sacro ospitato all'interno delle miniere di sale. È anche uno dei santuari cattolici più celebri della Colombia ed è dedicato alla Madonna del Rosario. All'interno ospita una ricca collezione artistica, soprattutto sculture di sale e di marmo. È una rinomata attrazione per pellegrini e turisti.
  • Cattedrale della Santissima Trinità e Sant'Antonio di Padova, chiesa di stile neoclassico progettata da fra' Domingo de Petrés. Richiese 111 anni per il suo completamento, avvenuto nel 1916.
  • Sito archeologico di El Abra. Nato con i primi scavi nel 1967, la stratigrafia degli strumenti fatti in pietra, le ossa, e i fossili vegetali rinvenuti hanno permesso di accertare una datazione intorno al 12.400 a.C. circa.
  • Palazzo comunale, con il suo tetto verde di stile repubblicano
  • Palazzo dell'amministrazione delle saline, con il suo tetto verde di stile repubblicano
  • Centro storico, con case caratteristiche di stile coloniale

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Dati del censimento 2005 forniti dal DANE - Departamento Administrativo Nacional de Estadística (PDF), su dane.gov.co. URL consultato il 16-11-2009.
  2. ^ Correal, Gonzalo; Thomas van der Hammen y J.C. Lerman, Artefactos líticos de abrigos en El Abra, Colombia; Revista Colombiana de Antropología, n 14, 1970, pp. 9-46.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàBNF (FRcb11993660z (data)
Geografia Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Geografia