Zebrasoma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Zebrasoma
Zebrasoma desjardinii 01.jpg
Zebrasoma desjardinii
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Perciformes
Famiglia Acanthuridae
Sottofamiglia Acanthurinae
Genere Zebrasoma
Swainson, 1839

Zebrasoma è un genere di pesci d'acqua salata appartenenti alla famiglia Acanthuridae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le specie di Zebrasoma sono diffuse nelle barriere coralline dell'Indo-Pacifico, dove abitano acque basse (anche lagune di atolli) fino a 45 metri di profondità.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

I Zebrasoma presentano un corpo ovaloide, molto compresso ai fianchi, con muso prolungato, stretto e lungo, con il quale si procurano il cibo tra le cavità di rocce e coralli. Le pinne pettorali sono ampie, la coda è a delta. La pinna dorsale e quella anale sono ampie e tondeggianti. La livrea, molto diversa tra le specie, è solitamente molto vistosa e colorata.
Le dimensioni si attestano tra i 20 e i 40 cm, secondo la specie.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Zebrasoma xanthurum

Si nutrono di alghe.

Acquariofilia[modifica | modifica wikitesto]

Alcune specie sono ben diffuse in acquario e molto apprezzate dagli acquariofili.

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Al genere appartengono 7 specie:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci