Zao Wou-Ki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zao Wou-Ki

Zao Wou-Ki[1] (Pechino, 13 febbraio 1920Nyon, 9 aprile 2013) è stato un pittore cinese naturalizzato francese.

Docente alla Scuola di belle arti di Hangzhou fino al 1947, nel 1948 si trasferì a Parigi, dove prese parte nel 1950 al Salon de Mai.

Inizialmente influenzato da Paul Klee, ritornò poi ai temi della pittura cinese classica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Zao" è il cognome.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN59090844 · LCCN: (ENn50015725 · ISNI: (EN0000 0001 2134 8186 · GND: (DE11889711X · BNF: (FRcb11929599q (data) · ULAN: (EN500029565
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie