Zampa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Zampa (disambigua).
Zampa
Localizzazione anatomicalower limb
Identificatori
TAA01.1.00.031
FMA24879

La zampa, in anatomia animale, è un arto o un'appendice generalmente usato per la deambulazione, la corsa o il salto[1][2].

Il termine è usato generalmente in ambito zoologico sia per i vertebrati che per gli invertebrati[3].

Oltre che per la locomozione, la zampa è usata, a seconda dell'animale, anche per altre funzioni. Ad esempio il gatto usa le zampe per la pulizia personale mentre i primati sono dotati di vere e proprie mani al termine di entrambi gli arti con pollice opponibile, quindi dotate di capacità prensile[4]. In molti animali la parte terminale della zampa assume forma idonea a distribuire il peso durante la locomozione e la corsa. La maggior parte degli animali è dotato di un numero pari di zampe.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Gli animali a quattro zampe come i cani a volte perdono gli arti ad esempio per amputazioni dovute a malattie o ferite e diventano artificialmente tripedi
Gli animali a quattro zampe come i cani a volte perdono gli arti ad esempio per amputazioni dovute a malattie o ferite e diventano artificialmente tripedi

Molti taxa sono caratterizzati dal numero di zampe:

  • I tetrapodi hanno quattro zampe[7][8].
  • Gli artropodi[9]: quattro, sei (insetti), otto, dodici o quattordici zampe; alcuni artropodi hanno più di una dozzina di gambe, alcune specie ne possiedono oltre cento. Nonostante ciò che potrebbe suggerire il nome, i centopiedi possono avere meno di venti o più di 300 zampe, e i millepiedi hanno meno di mille zampe, infatti possono arrivare fino a 750.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

I componenti costitutivi delle zampe dipendono dall'animale. Nell'uomo e in altri mammiferi, la gamba include ossa, muscoli, tendini, legamenti, vasi sanguigni, nervi e pelle. Negli insetti, la gamba include la maggior parte dei componenti, tranne in quelli che hanno un esoscheletro che sostituisce la funzione delle ossa e della pelle[10].

Zampa robotica[modifica | modifica wikitesto]

Una zampa robotica viene mossa da un attuatore, che è un tipo di motore per spostare o controllare un meccanismo o un sistema. È azionato da una fonte di energia, solitamente sotto forma di corrente elettrica, pressione del fluido idraulico o pressione pneumatica, e converte quell'energia in una sorta di movimento. Generalmente viene messa ad alcuni animali (ad esempio cani e gatti) e agli umani per scopi di riabilitazione o come protesi[11][12][13][14][15].

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ zampa in Vocabolario - Treccani, su www.treccani.it. URL consultato il 3 giugno 2022.
  2. ^ Health Information—Find Articles, Tools, and Tips at MerckEngage.com, su archive.ph, 14 ottobre 2011. URL consultato il 3 giugno 2022.
  3. ^ nlm.nih.gov.
  4. ^ pollice-opponibile: definizioni, etimologia e citazioni nel Vocabolario Treccani, su www.treccani.it. URL consultato il 3 giugno 2022.
  5. ^ bìpede in Vocabolario - Treccani, su www.treccani.it. URL consultato il 3 giugno 2022.
  6. ^ quadrùpede in Vocabolario - Treccani, su www.treccani.it. URL consultato il 3 giugno 2022.
  7. ^ J. GRAY, Studies in the Mechanics of the Tetrapod Skeleton, in Journal of Experimental Biology, vol. 20, n. 2, 1º giugno 1944, pp. 88–116, DOI:10.1242/jeb.20.2.88. URL consultato il 3 giugno 2022.
  8. ^ Tetrapodi nell'Enciclopedia Treccani, su www.treccani.it. URL consultato il 3 giugno 2022.
  9. ^ Artropodi in "Enciclopedia dei ragazzi", su www.treccani.it. URL consultato il 3 giugno 2022.
  10. ^ Mark Westneat, Vertebrates: Comparative Anatomy, Function, Evolution.— Kenneth V. Kardong. 1998. Second Edition. McGraw-Hill, Boston, Massachusetts, in Systematic Biology, vol. 47, n. 4, 30 dicembre 1998, pp. 762–763, DOI:10.1080/106351598260743. URL consultato il 3 giugno 2022.
  11. ^ "Cyberlegs": la robotica aiuta la riabilitazione, su euronews, 18 marzo 2019. URL consultato il 3 giugno 2022.
  12. ^ Cyberlegs, il nuovo kit robotico per tornare a camminare | OK Salute, su OK Salute e Benessere, 17 marzo 2015. URL consultato il 3 giugno 2022.
  13. ^ Gamba bionica open source, su Ortopedici e Sanitari, 20 ottobre 2020. URL consultato il 3 giugno 2022.
  14. ^ Protesi e tutori tech per cani e gatti, su Corriere della Sera, 8 gennaio 2016. URL consultato il 3 giugno 2022.
  15. ^ Derrick Campana: il "dottor Dolittle" delle protesi per animali, su Biomed | CUENEWS, 21 dicembre 2019. URL consultato il 3 giugno 2022.
  16. ^ millepiedi e centopiedi in "Enciclopedia dei ragazzi", su www.treccani.it. URL consultato il 3 giugno 2022.
  17. ^ Melody W. Young, Edwin Dickinson e Nicholas D. Flaim, Overcoming a ‘forbidden phenotype’: the parrot's head supports, propels and powers tripedal locomotion, in Proceedings of the Royal Society B: Biological Sciences, vol. 289, n. 1975, 25 maggio 2022, pp. 20220245, DOI:10.1098/rspb.2022.0245. URL consultato il 3 giugno 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 46010