Zaglossus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Zaglossus
Long-beakedEchidna.jpg
Zaglossus bruijni
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Mammalia
Ordine Monotremata
Famiglia Tachyglossidae
Genere Zaglossus
Gill, 1877
Specie

Zaglossus Gill, 1877 è un genere di mammiferi monotremi appartenente alla famiglia dei Tachiglossidi, endemico della Nuova Guinea. Le specie del genere sono anche conosciute con i nomi comuni di "Echidna dal becco lungo", "Echidna dal becco ricurvo" o "Zaoglosso".

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La lunghezza è compresa tra 55 e 77 cm, il peso tra 5 e 16 kg.[senza fonte] I maschi sono più grandi delle femmine. Il becco rappresenta i due terzi dell'intera lunghezza della testa. Le zampe sono muscolose e gli arti hanno 5 dita, di cui però solo 3, site negli arti anteriori, sono dotate di unghie adatte allo scavo. I maschi sono inoltre dotati di uno sperone su ciascun tallone.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Le tre specie del genere sono diffuse in Nuova Guinea.

Vivon in un range di habitat forestali, dal livello del mare fino a 2.500 metri s.l.m..

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Si sa molto poco dei costumi riproduttivi di queste specie. La femmina depone da una a tre uova nella tasca cutanea ventrale (cosiddetto incubatorio), che si sviluppa al momento della riproduzione.

Sistematica[modifica | modifica wikitesto]

Comprende tre specie viventi e due estinte:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Augee, M and Gooden, B. Echidnas of Australia and New Guinea. Australian National History Press 1993. ISBN 978-0-86840-046-4
  • Flannery, T.F. and Groves, C.P. A revision of the genus Zaglossus (Monotremata, Tachyglossidae), with description of new species and subspecies. Mammalia, 1998; 62(3): 367-396

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi