Xfig

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Xfig
software
Screenshot di xfig
Screenshot di xfig
Screenshot di xfig
GenereComputer grafica
SviluppatoreBrian V. Smith ecc.
Data prima versione1985
Ultima versione3.2.7b (1º ottobre 2019)
Sistema operativoUnix-like
LinguaggioC
Xlib
LicenzaGNU GPL
(licenza libera)
Sito webmcj.sourceforge.net/

Xfig è un editor di grafica vettoriale open source che funziona nel sistema X Window System, quindi sulla maggior parte delle piattaforme Unix compatibili.

In xfig le figure possono essere disegnate usando oggetti come cerchi, rettangoli, linee, curve spline, testo... È inoltre possibile importare immagini in formati come GIF, JPEG, SVG, EPSF (PostScript), ... Gli oggetti possono essere creati, eliminati, spostati o modificati. Gli attributi come colori o stile delle linee può essere specificato in varie maniere. Per il testo sono disponibili 35 caratteri.

Xfig salva le figure in un formato nativo testuale Fig format. Xfig può esportare le immagini in numerosi formati, tra cui PostScript e pdf.

Il formato di esportazione PSTEX consente una integrazione tra le immagini generate con Xfig nei documenti LaTeX.

Esportazione[modifica | modifica wikitesto]

Xfig può esportare in vari formati.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero