Willem Enckenwoirt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Willem Enckenwoirt
cardinale di Santa Romana Chiesa
Willem van ENCKENVOIRT.jpg
Coat of arms of Willem van Enckevoirt.svg
Incarichi ricoperti Vescovo di Tortosa
Vescovo di Utrecht
Nato 22 gennaio 1464, Mierlo
Nominato vescovo 11 marzo 1523 da papa Adriano VI
Creato cardinale 10 settembre 1523 da papa Adriano VI
Deceduto 19 luglio 1534, Roma

Willem Enckenwoirt o Enckenvoirt, Enckevort, Enckenvoert (Mierlo, 22 gennaio 1464Roma, 19 luglio 1534) è stato un cardinale e vescovo cattolico olandese.

Tomba di Willem van Enckevoirt a Santa Maria dell'Anima a Roma

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

L'11 marzo 1523 fu eletto vescovo di Tortosa e tenne questa sede fino alla morte.

Papa Adriano VI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 10 settembre 1523.

L'11 aprile 1529 consacrò all'episcopato Pedro Malgareso e Bernardino de Soria e il 27 aprile 1533 Miguel Torcella.

Il 1º ottobre 1529 fu eletto anche vescovo di Utrecht e mantenne pure questa sede fino alla morte.

Morì il 19 luglio 1534 all'età di 70 anni. Fu sepolto nella chiesa di Santa Maria dell'Anima.[1] Il suo monumento funerario è opera di Giovanni Mangone.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Ghisetti Giavarina (2007)

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN62612866 · GND (DE128912928