Wilibald Swibert Joseph Gottlieb von Besser

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wilibald Swibert Joseph Gottlieb von Besser

Wilibald Swibert Joseph Gottlieb von Besser (Innsbruck, 7 luglio 1784Kremenec', 11 ottobre 1842) è stato un botanico austriaco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Innsbruck, perse entrambi i genitori quando aveva solo 13 anni, successivamente fu adottato da un suo parente S.B. Schivereck, professore di botanica all'Università di Leopoli. Besser ricevette la sua formazione a Leopoli e nel 1807 si laureò presso l'università di Cracovia. Nel 1808 insegnò lezioni in una scuola di Volinia, trasferendosi come istruttore a Kremenets durante l'anno successivo, dove era il direttore dell'orto botanico.

Nel 1834 fu nominato professore di botanica presso l'Università di Kiev. Tuttavia, tre anni dopo, si dimise e tornò a Kremenets, dove condusse studi botanici e entomologici per il resto della sua vita.

Era l'autorità principale del genere Artemisia.

Il genere Bessera fu nominato in suo onore da Julius Hermann Schultes (1804-1840). La specie Aconitum besserianum prese anche il suo nome.

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Primitiae florae Galiciae Austriacae utriusque, (1809)
  • Enumeratio Plantarum Hucusque in Volhynia, Podloa, Gub. Kiovensis etc. (1822)
  • Ueber die Flora des Baikals, (1834)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Besser è l'abbreviazione standard utilizzata per le piante descritte da Wilibald Swibert Joseph Gottlieb von Besser.
Elenco delle piante assegnate a questo autore dall'IPNI
Consulta la lista delle abbreviazioni degli autori botanici.
Controllo di autoritàVIAF: (EN10590326 · GND: (DE116154861 · CERL: cnp00996297