Wikipedia:Bar/2021 05 17

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il bar di Wikipedia

Bar completo
Indice della settimana

Not Italian? It-0? Go to the Embassy Desk!
New message? Deutsch · English · Español · Français  |  Crystal 128 reload.png Aggiorna la pagina

Cambusa
Cambusa

Discussioni in corso
Discussioni in corso
Nessuna discussione.

17 maggio


Nazionalità (esterna)

Gnome-go-jump-right.svg

Questa è una discussione esterna (Che significa?)
La discussione prosegue in «Discussione:Florentino Ameghino#Nazionalità». Segnalazione di 151.38.149.155.

Accoglienza, morte dei bar dei progetti, nuovi utenti eccetera


Che parliamo a fare di accogliere nuovi utenti, di non scoraggiarli, di far crescere il progetto se siamo pieni di bar di progetti morti? --2.226.12.134 (msg) 15:25, 17 mag 2021 (CEST)

ne parliamo per trovare nuovi utenti che ai quei bar ridiano vita, con gli utenti e gli ip attuali ci ha detto male. -- g · ℵ → Gianfranco (msg) 16:18, 17 mag 2021 (CEST)
ma se intanto abbiamo 10/100/1000 bar morti come facciamo a monitorare chi vi scrive? --2.226.12.134 (msg) 16:30, 17 mag 2021 (CEST)
Se vi fosse meno tuttologia, cronico difetto che oltre a gravare sulla qualità e affidabilità delle voci (ex: quale diritto e ho io di valutare l'enciclopedità di musica, letteratura, cinema, magari medicina, tv.. irrispettosamente confrontandomi con chi tali materie sono pane) logora anche la qualità degli utenti (per il principio che chi va con lo zoppo deve zoppicare ergo la pletora di utenti di lustro qualità e competenza che si dequalificano a fare patroller logorandosi pure i nervi: nel progetto patroller ci sono conflitti editativi a iosa, energie sprecate), i progetti tematici sarebbero più frequentati. Poi servono utenti accentratori, giullari di corte che anche meno seriosamente animino i progetti. Che tornino le maratone a costo di pingare e pingare, di scassare le @@ balotas e pungolare gli scansafatiche :p. No alla tuttologia, si al principio clicco meno, divago meno e penso di più. Così parlo Windino. --☼ Windino ☼ [Rec] 17:40, 17 mag 2021 (CEST)
intanto però, senza patrolling, non si va avanti, siamo strapieni di vandalismi e solo chi lo fa se ne rende conto; per quanto riguarda gli animatori e il pungolio degli utenti ovviamente ci sta pure, per carità, solo che ahimè l'ho constatato più volte che un bel po' di utenti ha un proprio progetto di lavoro di fronte al quale non arretra di un passo, per cui ogni volta i progetti erigono un muro di gomma di fronte a degli obbiettivi. Stando così le cose, in un "progetto Sarchiapone" ormai morto, per fare in modo che il bar relativo venga di nuovo visitato e si accolga quindi il nuovo utente, che dobbiamo fare? --2.226.12.134 (msg) 19:30, 17 mag 2021 (CEST)
MIP, eccedi spesso. Nessuno tanto meno io dirà mai il patrolling va limitato (a dirla tutta il tuo senza presuppone una drastica riduzione). Il resto è deriva. Avanti così allora: 60 milioni di allenatori/calciofili e quando si scrive un pò di buona storia è tacciata di irredentismo-comunismo-sovranismo. Come accentratore dovresti seguire qualche corso (magari da me). Au Revoir.--☼ Windino ☼ [Rec] 21:19, 17 mag 2021 (CEST)
Siccome si parla di "Tuttologia", mi permetto di intervenire, anche se non sono un esperto in Tuttologia: il patrolling delle voci non riguarda solo ed esclusivamente i contenuti delle voci, e anche se così fosse, teoricamente chiunque conosca bene le regole di Wikipedia sarebbe (o dovrebbe essere) capace di scrivere su Wikipedia voci su qualunque cosa. Ebbene sì, l'ho detto. Ma questo non vuol dire che i wikipediani siamo "tuttologi", anzi, al contrario, anche un "nullologo" potrebbe essere un wikipediano e scrivere su tutto. Il "trucco" sta nel fatto che Wikipedia non è fonte primaria e che Wikipedia si basa su fonti, per cui se un esperto nullologo vuole scrivere una voce su Wikipedia, basta che va a trovare le fonti in proposito, se le studia quanto gli basta per potere scrivere il testo "con parole sue", indica le fonti e dopo di che il gioco è fatto.
Basta quindi seguire le regole e seguire un po' di buonsenso. Ci sono ovviamente degli argomenti che possono risultare molto ostici a ciascuno, per cui nella realtà ognuno scrive su argomenti che gli sono spesso familiari, ma ci sono anche tantissimi wikipediani che scrivono su argomenti sui quali non sono esperti, e scrivono pure ottime voci, semplicemente perché sanno come vanno usate le fonti.
Io ad esempio non sono un architetto e neanche uno storico, eppure mi sono messo a scrivere voci su edifici storici e mi pare di non avere fatto grossi errori, altrimenti me lo avrebbero fatto notare.
Ovviamente, se ci sono delle voci sulle quali si trovano poche fonti oppure se le fonti sono scritte in una lingua straniera che non conosciamo bene, c'è il rischio di scrivere voci sulle quali non si hanno competenze per farlo. Ma siccome le fonti su Wikipedia servono, basta che si fa lo sforzo di cercare prima le fonti, leggerle e solo dopo scrivere su Wikipedia.
Ci possono essere ambiti dove siamo più preparati e allora invece di usare subito le fonti prima scriviamo quello che sappiamo o ricordiamo e poi cerchiamo le fonti e verifichiamo se quello che abbiamo scritto è corretto, ma nulla vieta di cercare prima le fonti e poi scrivere (e sarebbe anche più corretto come metodo).
Non so se siete d'accordo, ma a mio parere anche un nullologo, per quanto detto sopra, può essere scambiato per tuttologo su Wikipedia, e questo vuol dire che le regole di Wikipedia funzionano.
Scrivere nelle discussioni, e quindi anche nei bar dei progetti, è invece più difficile se si è nullologi con la sola competenza di sapere usare le fonti, anche se un nullologo potrebbe anche in questo caso avere gli stessi risultati di un tuttologo: basta che invece di scrivere pareri personali, prima di scrivere nelle discussioni va a controllare cosa dicono le fonti e lo riferisce, fornendo così molte risposte alle domande che possano esserci nelle discussioni.
Non penso che un nullologo o comunque una persona che non sia esperta in un certo argomento si vada ad iscrivere ad un progetto tematico che almeno non lo incuriosisce, ma teoricamente penso che se domani arrivassero milioni di nuovi utenti (non vandali) e ciascuno degli utenti attualmente attivi si dedicasse a svolgere solo coordinamento dei progetti, facendo in modo che in ogni progetto tematico ci sia almeno un utente che conosce bene le regole di Wikipedia, potremmo benissimo gestire l'ondata di nuovi utenti.
Purtroppo però non sempre i buoni utenti sono così volenterosi e collaborativi da potere affidargli il compito di scrivere in autonomia le voci su Wikipedia, facendo un controllo ogni tanto.
IMHO basterebbe comunque che nel caso in cui un progetto fosse in fase di "apparente rianimazione" un wikipediano esperto segua il progetto e i nuovi utenti, che se hanno voglia di fare, saranno sicuramente in grado di continuare a gestire il progetto in autonomia, senza che un nullologo gli dica cosa fare.
Lo so, sono troppo positivo... dall'altra parte non vogliamo che succedano fatti spiacevoli a progetti ritenuti morti e che in realtà non lo sono (a tale proposito, si legga qui). --Daniele Pugliesi (msg) 22:08, 17 mag 2021 (CEST)