Wally Osterkorn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wally Osterkon
Dati biografici
Nome Walter Raymond Osterkon
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 196 cm
Peso 98 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala grande / centro
Ritirato 1955
Carriera
Giovanili

1946-1950
Amundsen High School
Illinois Fighting Illini Illinois Fighting Illini
Squadre di club
1950-1951 St. Paul Lights 20
1951 Sheboygan Redsk. Sheboygan Redsk. 19
1951-1955 Syracuse Nationals Syracuse Nationals 204
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Walter Raymond "Wally" Osterkon (Chicago, 6 luglio 1928Scottsdale, 11 gennaio 2012[1]) è stato un cestista statunitense, professionista nella NPBL e nella NBA.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

High school e college[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver giocato alla Amundsen High School (a Chicago), si trasferì alla University of Illinois at Urbana-Champaign, dove giocò dal 1946 al 1950, disputando le Final Four del 1949, dove i Fighting Illini persero la semifinale contro i futuri campioni di Kentucky.

NPBL e NBA[modifica | modifica sorgente]

Venne scelto dai Chicago Stags nel draft NBA 1950, ma passò il primo anno da professionista nella NPBL con i St. Paul Lights e, dopo il fallimento della squadra a metà stagione, con gli Sheboygan Redskins, con i quali vinse il titolo. Fu il sesto marcatore del campionato con 13,0 punti di media e venne selezionato nel secondo quintetto della lega.

La stagione successiva debuttò nella NBA con i Syracuse Nationals con i quali rimase per quattro anni, vincendo il titolo nel 1955, quando venne limitato a soli 19 incontri da un infortunio alla gamba, che lo costrinse al ritiro al termine della stagione.

In 204 incontri disputati nella lega segnò 7,0 punti di media con 6,0 rimbalzi. Nel suo anno statisticamente migliore, il 1953-54, segnò 8,8 punti a partita con 7,0 rimbalzi e 2,2 assist in 30,9 minuti di gioco.

Dopo il ritiro, venne accusato di diversi furti con scasso nell'area di Syracuse, e passò i successivi quattro anni in prigione[2].

Si trasferì successivamente in Arizona, dove visse il resto della vita, lavorando come venditore per l'Enciclopedia Britannica e come commerciante.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

  • Campione NPBL (1951)
  • All-NPBL Second Team (1951)
  • Campione NBA (1955)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Walter R. Osterkorn azcentral.com
  2. ^ Dolph Schayes missed his fellow National mate, Wally Osterkorn, and now he does so again The Post-Standard, 20 gennaio 2012

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]