Vittorio Sala

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Vittorio Sala (Palermo, 1º luglio 1918Roma, 11 maggio 1996) è stato un regista e sceneggiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver conseguito la laurea in giurisprudenza, si iscrive al corso di regia presso il Centro Sperimentale di Cinematografia, di Roma, continuando anche l'attività di giornalista e critico nelle pagine degli spettacoli del quotidiano Il Popolo.

A partire dalla metà degli anni 30 realizza una grande quantità di documentari, per debuttare come regista di un lungometraggio con la pellicola Donne sole del 1956.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista e sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Catalogo Bolaffi del cinema italiano i Registi Torino 1979

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) Vittorio Sala, su Internet Movie Database, IMDb.com. Modifica su Wikidata

Controllo di autoritàVIAF: (EN10034568 · ISNI: (EN0000 0000 5934 2532 · GND: (DE1061651258 · BNF: (FRcb13899347g (data)