Bormina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Viola Bormina)
Jump to navigation Jump to search
Bormina
Val viola.JPG
StatoItalia Italia
RegioniLombardia Lombardia
Lunghezza22 km
Altitudine sorgente3 160 m s.l.m.
NascePizzo Val Nera
46°24′00.63″N 10°10′54.57″E / 46.400175°N 10.181826°E46.400175; 10.181826
SfociaAdda a Premadio
46°28′54.97″N 10°21′14.05″E / 46.481937°N 10.353903°E46.481937; 10.353903Coordinate: 46°28′54.97″N 10°21′14.05″E / 46.481937°N 10.353903°E46.481937; 10.353903

Il Bormina (o Viola Bormina) è un torrente della provincia di Sondrio. Nasce dal Pizzo Val Nera, vicino al confine con la Svizzera, percorre la Val Viola Bormina e confluisce da destra nell'Adda a Premadio, frazione di Valdidentro a poca distanza da Bormio, in Alta Valtellina. Il torrente è interamente compreso nel comune di Valdidentro ed è costeggiato da Arnoga a Premadio dalla Strada statale 301 del Foscagno che collega Bormio a Livigno.

Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lombardia