Vinyāsa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Vinyāsa ( विन्यास in Sanscrito) è un termine sanscrito spesso utilizzato in relazione a certi tipi di yoga. Si riferisce alla transizione tra due differenti posizioni.[1] Vinyāsa ha molti significati: nyasa (stare) e vi (in modo particolare/speciale). Il termine Vinyāsa può essere anche utilizzato in riferimento ad uno specifico stile di yoga praticato come un solo respiro, legato a un solo movimento

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Maehle (2007: p. 294) definisce vinyasa come:

(EN)

«Sequential movement that interlinks postures to form a continuous flow. It creates a movement meditation that reveals all forms as being impermanent and for this reason are not held on to.»

(IT)

«Movimento sequenziale che interconnette le posture per formare un flusso continuo. Crea una meditazione di movimento che rivela tutte le forme come impermanenti e per questo motivo non mantenute.»

Denota una forma di yoga scorrevole e dinamica, connessa con il respiro o pranayama nel quale le transizioni yoga e mudra sono incarnati come collegamenti all'interno e tra gli asana.[2]

Vinyasa è utilizzato anche come un nome per descrivere la sequenza di posizioni eseguite tra Adho Mukha Svanasanas come parte della sequenza del Surya Namaskara (saluto al sole). Anche se questo è più correttamente definito mezzo-vinyasa come pieno-vinyasa ritorna per completare asana in piedi.

Srivasta Ramaswami, autore di The Complete Book of Vinyasa Yoga e discepolo diretto del leggendario insegnante di yoga Krishnamacharya, porta avanti l'essenza di Vinyasa nella pratica asana nel modo seguente:

(EN)

«My guru believed that the correct vinyasa method is essential in order to receive the full benefits from yoga practice: "From time immemorial the Vedic syllables…are chanted with the correct (high, low, and level) notes. Likewise, sruti (pitch) and laya (rhythm) govern Indian classical music. Classical Sanskrit poetry follows strict rules of chandas (meter), yati (caesura), and prasa (assemblage). Further, in mantra worship, nyasas (usually the assignment of different parts of the body to various deities, with mantras and gestures)—such as Kala nyasa, Matruka nyasa, Tatwa nyasa—are integral parts. Likewise yogasana (yogic poses), pranayama (yogic breathing exercises), and mudras (seals, locks, gestures) have been practiced with vinyasas from time immemorial. "However, these days, in many places, many great souls who teach yoga do so without the vinyasas. They merely stretch or contract the limbs and proclaim that they are practicing yoga…"»

(IT)

«Il mio guru credeva che il metodo vinyasa corretto fosse essenziale per ricevere tutti i benefici dalla pratica dello yoga: "Da tempo immemorabile le sillabe Vediche ... sono cantate con le note corrette (alte, basse e di livello) Allo stesso modo, sruti (tono) e laya (ritmo) governano la musica classica indiana. La poesia sanscrita classica segue regole severe di chandas (metro), yati (caesura) e prasa (assemblaggio). Inoltre, nel culto del mantra, nyasas (di solito l'assegnazione di diverse parti del corpo a varie divinità, con mantra e gesti) - come Kala nyasa, Matruka nyasa, Tatwa nyasa- sono parti integranti. Allo stesso modo yogasana (pose yogiche), pranayama (esercizi di respirazione yogica) e mudra (foche, serrature, gesti) sono stati praticati con vinyasas da tempo immemorabile. "Tuttavia, in questi giorni, in molti luoghi, molte grandi anime che insegnano lo yoga lo fanno senza le Vinyasas, si limitano a distendere o contrarre le membra e proclamano che praticano lo yoga ..."»

Ramaswami prosegue aggiungendo:

(EN)

«Ramaswami further goes on to add, "Just as music without proper pitch (sruti) and rhythm (laya) will not give happiness, yogasana practice without the observance of vinyasas will not give health. That being the case what can I say about the long life, strength and other benefits?"»

(IT)

«Proprio come la musica senza il giusto tono (sruti) e il ritmo (laya) non darà la felicità, la pratica yogasana senza l'osservanza delle vinyasas non darà la salute. Qual è il caso, cosa posso dire del lungo vita, forza e altri benefici?»

"Proprio come la musica senza il giusto tono (sruti) e il ritmo (laya) non darà la felicità, la pratica yogasana senza l'osservanza delle vinyasas non darà la salute.Qual è il caso, cosa posso dire del lungo vita, forza e altri benefici? "[3]

Molte classi di yoga popolari sono descritte come lezioni di flusso Vinyasa. Queste lezioni si concentrano sul collegamento del respiro con il movimento mentre si scorre attraverso una serie di pose.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ A Little Vinyāsa Travelyogi.
  2. ^ healthbeauty.us, http://healthbeauty.us/7-reasons-practice-vinyasa-yoga/.
  3. ^ Ramaswami Srivasta, The Complete Book of Vinyasa Yoga (2005), Marlowe & Company, New York.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Religioni Portale Religioni: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di religioni