Garudasana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Garudasana

Garudasana ovvero posizione dell'aquila o posizione di Garuda, è una posizione di Hatha Yoga. Il nome deriva dalla divinità indusista Garuda ovvero il "re degli uccelli", nonché cavalcatura alata della divinità Visnù, e dal sanscrito "asana" che significa "posizione".

Visnù e Lakshmi cavalcano Garuda, in un dipinto nella città di Bundi nella regione del Rajasthan

Scopo della posizione[modifica | modifica wikitesto]

La posizione ha lo scopo di rafforzare gli arti inferiori e di migliorare l'equilibrio.

Posizione[modifica | modifica wikitesto]

Partendo dalla posizione in piedi, sollevare il piede destro e, piegando il ginocchio, arrotolare la gamba destra sopra la sinistra. Allungare le braccia in avanti ponendo il braccio destro sopra il sinistro, poi piegare i gomiti portando le mani verso l'alto. Piegare i polsi e porre le mani parallele al suolo.

Ripetere con l'altra gamba.

Induismo Portale Induismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di induismo