Vicente Palmaroli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vicente Palmaroli González

Vicente Palmaroli González (Zarzalejo, 1834Madrid, 25 gennaio 1896) è stato un pittore spagnolo, esponente del realismo storico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio di Gaetano Palmaroli, un pittore italiano emigrato a Madrid dove faceva il litografo.
Si formò alla Reale Accademia di Belle Arti di San Fernando di Madrid., completando, dal 1857 al 1866, la sua formazione artistica a Roma.
Successivamente partecipò con la delegazione spagnola, alla Esposizione Universale di Parigi, dove conobbe Ernest Meissonier di cui subì l'influsso come si nota dai suoi quadri posteriori a questa soggiorno.
Ricoprì l'incarico di accademico della Reale Accademia di Belle Arti di San Fernando, direttore dell'Accademia di Spagna a Roma e direttore del Museo del Prado dal 1893 fino alla sua morte.

Vicente Palmaroli
il taglio dei capelli

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN6047445 · ISNI (EN0000 0000 6635 8508 · LCCN (ENn97875425 · GND (DE130686654 · ULAN (EN500000439