Venasque

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Venasque
comune
Venasque – Stemma
Venasque – Veduta
Venasque – Veduta
Localizzazione
StatoFrancia Francia
Regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra
Dipartimento Vaucluse
ArrondissementCarpentras
CantonePernes-les-Fontaines
Territorio
Coordinate43°59′N 5°09′E / 43.983333°N 5.15°E43.983333; 5.15 (Venasque)
Altitudine279 m s.l.m.
Superficie35,68 km²
Abitanti1 164[1] (2009)
Densità32,62 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale84210
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE84143
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Venasque
Venasque
Venasque – Mappa
Venasque – Mappa
Sito istituzionale

Venasque (in occitano Venasca, in latino Vendasca) è un comune francese di 1.164 abitanti situato nel dipartimento di Vaucluse della regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra. L'etimo è latino: Pagus Vendascinus.

Diede il proprio nome al Contado Venassino, exclave pontificia in Provenza, di cui fu anche la prima capitale sino al 1320.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

(FR)

«De gueules à la croix cléchée, vidée et pommetée de douze pièces d'or.[2]»

(IT)

«Di rosso, alla croce a chiave, vuotata e pomata d'oro di dodici pezzi.»

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Di particolare interesse storico troviamo:

  • il battistero, situato a nord della chiesa di Notre-Dame, si presenta con una pianta a croce greca. Venne costruito nel VI secolo sui resti di un tempio romano;
  • le torri.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ INSEE popolazione legale totale 2009
  2. ^ (FR) Venasque, su vexil.prov.free.fr.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN159521303 · LCCN (ENn85319130 · GND (DE4428728-8 · BNF (FRcb15278123h (data) · J9U (ENHE987007560028905171
  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia