Varanus rosenbergi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Varano di Rosenberg
Immagine di Varanus rosenbergi mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Ordine Squamata
Famiglia Varanidae
Genere Varanus
Specie V. rosenbergi
Nomenclatura binomiale
Varanus rosenbergi
Mertens, 1957[2]
Sinonimi
Varanus gouldii
Mertens, 1957

Il varano di Rosenberg (Varanus rosenbergi Mertens, 1957), o varano del mallee, è una specie della famiglia dei Varanidi originaria delle regioni orientali, meridionali e occidentali dell'Australia.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il varano di Rosenberg può raggiungere gli 1,5 m di lunghezza[3]. È molto simile al varano di Gould, dal quale si differenzia solamente per la colorazione più scura, tanto che in passato veniva considerato una sua sottospecie.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

L'areale di questa specie è ristretto alle regioni meridionali dell'Australia, al di sotto dei 30° di latitudine sud. Essa è diffusa nelle regioni costiere di Australia Occidentale, Australia Meridionale e nel sud-ovest del Victoria. Piccole popolazioni disgiunte si incontrano anche nei pressi di Sydney e di Canberra.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Il varano di Rosenberg si accoppia a gennaio, in un periodo della durata di 12 giorni. In febbraio-marzo la femmina crea, scavando in un termitaio, una camera-nido circolare. In essa depone fino a 14 uova. In settembre-ottobre i piccoli emergono dal termitaio, generalmente aiutati dalla madre[3][4].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Bennett, D. & Sweet, S.S. 2009, Varanus rosenbergi in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2013.2, IUCN, 2013.
  2. ^ ITIS.gov
  3. ^ a b Threatened species nsw.gov.au. URL consultato il 10 febbraio 2010.
  4. ^ Echidna.edu.au

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

rettili Portale Rettili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rettili