Valeska Menezes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Valeska Menezes
Valeska dos Santos Menezes 1.jpg
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 180 cm
Peso 63 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Schiacciatrice/Centrale
Squadra Rio de Janeiro
Carriera
Squadre di club
1994-1997 Pinheiros
1997-2000 Paraná
2000-2001 Flamengo
2001-2003 BCN Osasco
2003-2007 Finasa Osasco
2007-2008 Asystel
2008-2009 Karşıyaka
2009-2010 Galatasaray
2010- Rio de Janeiro
Nazionale
2002-2008 Brasile Brasile  ?
Palmarès
Transparent.png Giochi olimpici
Oro Pechino 2008
Transparent.png World Grand Prix
Oro Reggio Calabria 2004
Oro Sendai 2005
Oro Reggio Calabria 2006
Oro Yokohama 2008
Transparent.png Coppa del Mondo
Argento Giappone 2003
Transparent.png Grand Champions Cup
Oro Giappone 2005
Statistiche aggiornate all'8 aprile 2013

Valeska dos Santos Menezes, detta Valeskinha, (Recife, 23 aprile 1976), è una pallavolista brasiliana.

Gioca nel ruolo di schiacciatrice e di centrale nel Rio de Janeiro Vôlei Clube.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Valeskinha inizia la sua carriera da professionista, appena diciottenne, nel Esporte Clube Pinheiros, dove gioca tra il 1994 ed il 1997. Gioca le successive tre stagioni nel Paraná Vôlei Clube, vincendo per due volte il campionato brasiliano. Nella stagione 2000-01, viene ingaggiata dal Clube de Regatas do Flamengo, con cui vince nuovamente il campionato.

Gioca le successive sei stagioni nell'Associação Desportiva Classista BCN, dove resta anche quando il club cambia nome in Associação Desportiva Classista Finasa, vincendo altre tre volte il campionato brasiliano e conquistando anche la maglia della nazionale brasiliana. Dal 2002, infatti, ottiene le prime convocazioni con la selezione brasiliana, con cui vince tre medaglie d'oro al World Grand Prix, vincendo anche il premio per il miglior muro nel 2002, vince tre edizioni del Trofeo Valle d'Aosta, la medaglia d'argento alla Coppa del Mondo 2003, dove viene premiata nuovamente per il miglior muro, e la medaglia d'oro alla Grand Champions Cup 2005.

Nella stagione 2007-08, viene ingaggiata dall'Asystel Volley, in Italia. Nell'estate del 2008 vince la quarta medaglia d'oro alla Final Four Cup e World Grand Prix e poi, soprattutto, vince la medaglia d'oro ai Giochi olimpici. Al termine della competizione, si ritira dalla nazionale.

Dal 2008 al 2010 gioca in Turchia, nel Karşıyaka Spor Kulübü, prima, e nel Galatasaray Spor Kulübü, dopo. Proprio col Galatasaray, disputa la final four di Challenge Cup, classificandosi al terzo posto e vincendo il premio come miglior ricevitrice. Dalla stagione 2010-11 gioca nuovamente in Brasile, questa volta nel Rio de Janeiro Vôlei Clube, con cui vince nuovamente la Superliga altre tre volte.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

1997-98, 1999-00, 2000-01, 2002-03, 2003-04, 2004-05, 2010-11, 2012-13, 2013-14
2013
2010, 2011, 2012, 2013

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]