Valentin Heins

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tyrocinium mercatorio-aritmeticum, 1785 (Fondazione Mansutti, Milano).

Valentin Heins (Amburgo, 15 maggio 1637Amburgo, 17 novembre 1704) è stato un matematico tedesco.

Figlio di un imprenditore di tessuti, studia teologia all'Università di Jena e di Lipsia. In seguito fa ritorno ad Amburgo, dove lavora come contabile alla scuola germanica della chiesa di San Michele. Insieme a Enrico Meissner fonda nel 1690 la Società Matematica di Amburgo (Rechnungs-liebende Societät). In questi anni scrive diversi trattati, poi stampati a inizio XIX secolo. Il suo manuale mercantile, Tyrocinium mercatorio-aritmeticum, gode di notevole successo all'epoca e resta in uso per molti anni.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Fondazione Mansutti, Quaderni di sicurtà. Documenti di storia dell'assicurazione, a cura di M. Bonomelli, schede bibliografiche di C. Di Battista, note critiche di F. Mansutti. Milano: Electa, 2011, pp. 183-184.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN37837499 · ISNI (EN0000 0000 1638 4281 · GND (DE123909279 · CERL cnp00944072