Valentin Ceaușescu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Valentin Ceaușescu

Valentin Ceaușescu (17 febbraio 1948) è un fisico rumeno, figlio adottivo del dittatore della Romania Nicolae Ceaușescu.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Valentin Ceaușescu è il figlio adottivo dei coniugi Nicolae ed Elena Ceaușescu[1].Venne adottato per dare un esempio a tutte le famiglie rumene, dato il problema dell'abbandono dei figli che in Romania, in quel periodo raggiunse grosse proporzioni. A differenza di altri membri della famiglia Ceaușescu, Valentin non ha mai preso parte alla politica del suo paese.

Studi[modifica | modifica wikitesto]

Studente presso la facoltà di fisica dell'università di Bucarest, nel 1967 si recò a proseguire gli studi presso l'Imperial College di Londra. Si è laureato in fisica e matematica nel 1971. Il suo numero di Erdős è 6.

Matrimoni e attività manageriale[modifica | modifica wikitesto]

Il 3 luglio 1970 Valentin Ceaușescu sposa Lordana Borilă, figlia del leader comunista Petre Borilă, e si trasferisce in Canada. Negli anni ottanta è stato membro della gestione della squadra di calcio Steaua Bucarest, vincitrice della Coppa dei Campioni 1986.

Si racconta che Valentin Ceaușescu fece rovinare la carriera del portiere della Steaua Bucarest Helmuth Duckadam perché si rifiutò di regalargli l'auto ricevuta come premio per le gesta sportive mostrate durante la finale della coppa dei campioni del 1986.[2]. Helmuth Duckadam ha comunque smentito questa versione dei fatti.

Politica[modifica | modifica wikitesto]

Valentin Ceaușescu venne eletto membro supplente del Comitato Centrale del Partito Comunista, al XIV Congresso del Partito comunista rumeno, ha condotto una vita molto pubblica, con una personalità discreta.

Arresto[modifica | modifica wikitesto]

Nel dicembre 1989, a seguito della rivoluzione rumena, Valentin Ceaușescu viene arrestato insieme al fratello Nicu e alla sorella Zoia. Viene rilasciato nove mesi dopo senza alcuna condanna. Durante la detenzione, la sua collezione di dipinti, incisioni (alcune del Goya) e libri rari viene confiscata.

Vita attuale[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente lavora come fisico nucleare presso l'Istituto di Fisica Atomica (IFA) a Măgurele, in Romania.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In realtà non fu adottato (DE) Leiche von Ex-Diktator Ceausescu identifiziert, su spiegel.de. URL consultato il 26/01/2016.
  2. ^ Ducadam eroe di una notte, su archiviostorico.gazzetta.it. URL consultato il 26/01/2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Interviste

Controllo di autoritàVIAF (EN34522606 · ISNI (EN0000 0001 1566 5791 · LCCN (ENn84025946 · BNF (FRcb12298716w (data) · NLA (EN35590967