Utente:GJo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

«Poiché nulla di sé e del mondo sa la generalità degli uomini, se la letteratura non glielo apprende.»

«L'ignoranza porta all'ignoranza e la conoscenza si rende inutile»

«riteniamo [di una fonte controversa] che in essa sia accettabile tutto ciò che possa essere controllato con altre fonti indipendenti o che sia una deduzione logica di fatti, la cui veridicità sia indiscussa o generalmente accettata.»

«Non si può comprendere – e tanto meno giudicare – il passato, specialmente il passato remoto, sulla base della sensibilità, dei valori e delle certezze del tempo presente. Nel campo della storia intellettuale e culturale, lo «scientificamente corretto» non solo è detestabile, ma anche fonte di un gran numero di confusioni, sviste e assurdità.»

«C'est une ésperience éternelle que tout homme qu'a du pouvoir est porté à en abuser; il va jusqu'à ce qui il trouve des limites. Puor qu'on ne puisse abuser du pouvoir, il faut que, par des dispotions des choses le pouvoir arrête le pouvoir.»

«My attempt is not of presumption to teach, (I myself having most need to be taught) but only to the intent that gentlemen who seek to know all good things and would have an entry into this, may not find here a thing expedient, but rather, a poor help thereto.»

«Appare ormai evidente che la tradizionale e coscienziosa ricerca storica è in ogni ambito vittima di un crescente processo di marginalizzazione: al giudizio dello specialista si preferisce l’accattivante baccano degli pseudoricercatori i quali, imitando il linguaggio degli storici senza conoscerne o condividerne la metodologia, non esitano a ricorrere a qualunque tipo di forzatura per sostenere le proprie tesi. Questa deriva pseudoscientifica – di cui gli studi sulla Sindone sono solo un esempio paradigmatico – talora assume il carattere di vera e propria operazione propagandistica, ideologica, politica o commerciale. È un’operazione che, con il sostegno magari inconsapevole ma certo irresponsabile degli strumenti di comunicazione, sfrutta la difficoltà di giudizio da parte dei non addetti ai lavori e dà origine a una resistente cultura diffusa e condivisa fondata sull’inattendibile.
Purtroppo negli ultimi tempi anche qualche storico di mestiere sta incoraggiando e partecipando alla diffusione di questo genere di storiografia, fino a poco tempo fa sostanzialmente estranea al vero dibattito scientifico. sembra quasi che si avverta il desiderio di sdoganare un nuovo metodo di scrittura della storia caratterizzato da sfrenata libertà di congettura, confusione tra ipotesi e certezza, abbandono dei criteri logici di prova, trascuratezza nell’uso delle fonti e incauto ricorso a letteratura di seconda o terza mano. Se è facile costruire seducenti teorie su fondamenta inconsistenti, risulta assai piú laborioso individuarle e scardinarle; ma è proprio questo, a mio parere, un compito nel quale gli storici sono chiamati a investire energie maggiori, nelle loro vesti di «professionisti della smentita». Il controllo, la verifica puntigliosa, l’insistenza sul metodo e la sensibilizzazione riguardo al tema della corretta divulgazione sono sforzi impegnativi e talvolta frustranti, ma certo necessari e per certi versi anche forieri di soddisfazioni.
Diversamente, il rischio sempre piú reale è che tosto o tardi il rigore del metodo storico si veda costretto a cedere irrimediabilmente il passo – e non solo al di fuori dalla turris eburnea dell’accademia – all’incedere superbo di un falso imbellettato.»

Oggi è il 24 giugno 2024 e sono le 02:34. In questo momento nella Wikipedia in italiano ci sono 1 869 425 pagine, ma se rimanete troppo a lungo in questa pagina potrebbero aumentare: in questo caso, cliccate qui. (Rubata a qualcuno)


Babel utente
it-N Quest'utente può contribuire con un livello madrelingua in italiano.
en-1 This user has basic knowledge of English.
fr-1 Cet utilisateur dispose de connaissances de base en français.
Utenti per lingua
Wikipedia:Babelfish
Questo utente usa Mozilla Firefox








Si su Rriggitanu,
si su Catanzarisi
o si sugnu Cusentini
sempi Calabbrisi sugnu

Pipi i'ràsta calabbrisi.jpg



A jatta prescialora
faci li jattareddhi orbi.


Sostieni e partecipa:

Progetto Calabria
A Putìa


Wikimedia Foundation
Wikimedia Foundation
Questa è la pagina personale di un utente registrato su Wikipedia
Se trovate questa pagina utente su un sito diverso da Wikipedia si tratta di un clone. In questo caso la pagina potrebbe essere poco aggiornata e l'autore potrebbe non riconoscersi più nei suoi contenuti né desiderare o gradire alcuna affiliazione con il sito che state consultando. La pagina originale si trova qui