Unidad Editorial

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Unidad Editorial, S.A.
Logo
StatoSpagna Spagna
Forma societariaSociedad Anónima
Fondazione2007
Sede principaleAvenida de San Luis, 25, 28033 Madrid
GruppoRCS MediaGroup
Persone chiave
  • Jorge de Esteban (AD)
  • Nicola Speroni e Stefania Bedogni (direttori generali)[1]
SettoreEditoriale
Sito web

Unidad Editorial, S.A. è un gruppo editoriale spagnolo, di proprietà del gruppo italiano RCS MediaGroup. È leader nella stampa quotidiana e nel settore dell'informazione online attraverso i giornali El Mundo, Expansión e Marca. El Mundo è il secondo quotidiano più venduto in Spagna[2], superato solo da El País, e il suo sito internet è il più visitato tra quelli dei mezzi di comunicazione europei in lingua spagnola, con 24 milioni di visitatori unici per l'edizione online del giornale, media di visite mensili durante il 2009[3]

Nato nel 2007 dalla fusione di Unedisa e Recoletos, fa parte di RCS MediaGroup, che detiene il 96,48% del capitale di Unidad Editorial.

Attività[modifica | modifica wikitesto]

Giornali[modifica | modifica wikitesto]

Riviste[modifica | modifica wikitesto]

Televisione e radio[modifica | modifica wikitesto]

Libri[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Speroni e Bedogni direttori generali di Unidad Editorial, controllata spagnola di Rcs, su primaonline.it. URL consultato il 7 novembre 2017.
  2. ^ (ES) Tiratura e circolazione Archiviato il 4 maggio 2006 in Internet Archive. a cura di Información y Control de Publicaciones.
  3. ^ (EN) http://www.editorsweblog.org/web_20/2009/10/elmundoes_launches_americas_edition.php

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN149221619