U-55

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UC 55
Descrizione generale
War Ensign of Germany (1903-1918).svg
TipoU-boot
ClasseTipo U 51
ProprietàWar Ensign of Germany (1903-1918).svg Kaiserliche Marine
Ordine23 agosto 1914
CantiereGermaniawerft, Kiel
Varo28 dicembre 1914
Completamento18 marzo 1916
Destino finale
  • arresa al Giappone il 26 novembre 1918
  • ha servito con il nome O3 tra il 1920 e il 1921
  • smantellata nel giugno 1921
Caratteristiche generali
Dislocamento in immersione902 t
Dislocamento in emersione715 t
Lunghezza65,2 m
Larghezza6,44 m
Altezza7,82 m
Pescaggio3,64 m
Velocità in immersione 9,1 nodi
Velocità in emersione 17,1 nodi
Autonomia9400
Armamento
Armamento
  • 4 × siluri
  • 7 torpedo
  • 2 × 8,8 cm cannoni
  • voci di sommergibili presenti su Wikipedia

    L'U-55 fu un sommergibile tedesco della prima guerra mondiale.

    Noto per aver silurato e affondato il transatlantico RMS Carpathia[1], lo storico transatlantico che aveva raggiunto e salvato i superstiti dal tragico affondamento dell'RMS Titanic. Il battello era comandato dal capitano di vascello Wilhelm Werner, e l'affondamento Carpathia avvenne ad ovest dell'Irlanda il 17 luglio 1918.

    Un altro sommergibile tedesco portò questa sigla, varato nel 1938 ed affondato il 30 gennaio 1940 al comando del tenente di vascello Werner Heidel presso le isole Scilly[2]; aveva al suo attivo 6 navi affondate per un totale di 15.853 GRT (Gross Rate Tonne).

    Note[modifica | modifica wikitesto]

    Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]