Tutti pazzi per la tele

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tutti pazzi per la tele
Tutti pazzi per la tele.JPG
PaeseItalia
Anno2008-2009
Generevarietà, talk show
Durata120 min minuti circa
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreAntonella Clerici
RegiaSergio Colabona
Casa di produzioneEndemol
Rete televisivaRai 1

Tutti pazzi per la tele è stata una trasmissione televisiva prodotta da Endemol e trasmessa da Rai 1. La prima edizione è andata in onda per 5 puntate dal 16 settembre al 14 ottobre 2008 riscuotendo grandissimo successo 25 % di share, la seconda per 2 puntate martedì 22 settembre e 29 settembre 2009 in prima serata mantenendo un 14% di share e per questo sono state cancellate le successive sei puntate.[1]

Derivato da un format di Endemol France attivo dal 1994, Les enfants de la télé, il programma - in parte show e in parte talk - ricorda la televisione di memoria (ovvero la televisione che racconta sé stessa) sullo stile di Ieri e Oggi.

La conduzione è affidata ad Antonella Clerici (che canta anche la sigla della trasmissione, Zum Zum Zum, da Canzonissima del 1968, adattata per l'occasione con un nuovo testo) con la partecipazione dei comici Carlo Pistarino nella prima edizione, e Beppe Braida nella seconda.

Autori dei testi sono Gregorio Paolini e Beppe Bosin, coadiuvati da Alessia Ciolfi, Eddy Martens, Francesco Valitutti e Fabrizio Zaccaretti, con la collaborazione di Yuri Grandone e Salvatore Spirlì. Le coreografie sono affidate ad Enzo Paolo Turchi mentre la regia è di Sergio Colabona.

In ogni puntata, raccolti intorno ad un grande tavolo posto al centro dello studio, varie personalità del mondo dello spettacolo, divisi in due squadre, raccontano le proprie esperienze sulla base di filmati che li hanno visti protagonisti, e commentano spezzoni televisivi che sono rimasti nella storia. Inoltre, intervengono anche diverse guest star internazionali, celebri per aver preso parte a serie televisive, programmi o spot del passato.

Nel 2009 il programma dopo la seconda puntata fu chiuso per via del calo degli ascolti, il neo-direttore di Rai 1 Mauro Mazza in un'intervista dichiarò che chiuse la trasmissione in modo da non danneggiare l'immagine di Antonella Clerici che dopo la trasmissione sarebbe passata a condurre il Festival di Sanremo.

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Prima edizione (2008)[modifica | modifica wikitesto]

Puntata Data Telespettatori Share
1 16 settembre 2008 5.702.000 24,31%
2 23 settembre 2008 5.050.000 20,39%
3 30 settembre 2008 5.164.000 20,38%
4 7 ottobre 2008 5.224.000 21,13%
5 14 ottobre 2008 6.135.000 25,32%

Seconda edizione (2009)[modifica | modifica wikitesto]

Puntata Data Telespettatori Share
1 22 settembre 2009 3.813.000 15,43%
2 29 settembre 2009 3.590.000 14,31%

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione