Tsada

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tsada
località
Τσάδα
Tsada – Veduta
Localizzazione
StatoCipro Cipro
DistrettoPafo
ComunePafo
Territorio
Coordinate34°50′19.04″N 32°28′29.97″E / 34.838622°N 32.474991°E34.838622; 32.474991 (Tsada)Coordinate: 34°50′19.04″N 32°28′29.97″E / 34.838622°N 32.474991°E34.838622; 32.474991 (Tsada)
Altitudine575 m s.l.m.
Superficie17,01 km²
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale8540
Fuso orarioUTC+2
Cartografia
Tsada – Localizzazione
Sito istituzionale

Tsada (in greco Τσάδα) è un villaggio del distretto di Pafo, a Cipro, a 8 chilometri a nord del centro della città di Pafo.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

La comunità si trova ad un'altitudine di 615 metri sul livello del mare e riceve una piovosità media annua di circa 610 mm. La comunità si trova a circa 10 km dalla città di Pafo. A causa della sua altitudine, Tsada ha un clima relativamente mite, abbastanza freddo in inverno e fresco in estate. Tsada confina a nord-est con i villaggi di Kallepia (3,5 km), Letimbou (6 km) e Polemi (8 km). A sud è collegata con il villaggio di Armou (6 km). A sud-ovest è collegata con Tala e il monastero di Agios Neophytos.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il villaggio conobbe una crescita costante della popolazione dal 1881 al 1946. Nel 1881 la sua popolazione era 383, passando a 438 nel 1891, a 536 nel 1901, a 650 nel 1911, a 712 nel 1921, a 742 nel 1931 e a 953 nel 1946. Nel 1960, la popolazione diminuì a 907, aumentò a 909 nel 1973, ma scese a 878 nel 1976 e a 815 nel 1982. Nel censimento del 2001, la comunità era di 680. La povera terra di Tsada non poteva fornire un lavoro soddisfacente, e molti giovani, in particolare, emigrarono all'inizio del XX secolo per una buona fortuna. La tendenza degli abitanti a fuggire è proseguita inizialmente con il trasferimento a Nicosia e Limassol, ma anche alla città di Pafo in seguito, dando luogo a pochi matrimoni che si svolgevano nel villaggio alla fine del XX secolo. Il villaggio non fa riferimento a fonti medievali, almeno sotto il suo nome attuale, quindi concludiamo che questa è una nuova comunità. Altrove nella zona, antiche mappe segnano l'insediamento, chiamato Coria (Curia), che esisteva durante il Medioevo. Tracce di un antico insediamento (rovine della chiesa di Ani Stassi-Anastasiou e un vecchio mulino ad acqua), situato tra Tsada e Mesogi, potrebbero appartenere a questo insediamento più antico, come testimonia la tradizione orale di nominare il villaggio.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Agricoltura[modifica | modifica wikitesto]

La coltivazione di cereali, ma principalmente l'allevamento di ovini e caprini, furono le occupazioni principali degli abitanti di Tsada fino alla metà del XX secolo. La viticoltura, che esisteva dai vecchi tempi, ma non alle sue dimensioni attuali, è stata sistematicamente intensificata negli anni '60 con la semina di massa di vigneti, per essere la principale occupazione e la principale fonte di reddito per la maggior parte della comunità. Oltre ai vigneti, nella regione vengono coltivati cereali, erbe, locuste, olive, noci, mandorle, alcuni alberi da frutto (mele, pere e arance) e poche verdure e legumi.

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

Nella comunità di Tsada ci sono la chiesa di Panagia Chryseleousa, il monastero di Stavros Mithithi e le cappelle di Agia Marina, Aghios Konstantinos ed Eleni, nonché Agia Elisa. Nell'insediamento si può anche visitare le antiche fontane di pietra del villaggio (Gerolakkos, Rodion e Peathkia-Pigadia), nonché la chiesa centrale del villaggio, Panagia Chryseleousa, con l'icona miracolosa. Nell'insediamento è anche possibile visitare il Museo, che è la città natale di Evagora Pallikarides, che ha una guida turistica, e la cantina locale in pietra.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cipro Portale Cipro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cipro