Trilogy (Yngwie Malmsteen)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Trilogy
Artista Yngwie Malmsteen
Tipo album Studio
Pubblicazione 1986
Durata 40:40
Dischi 1
Tracce 9
Genere Power metal
Neoclassical metal
Heavy metal
Etichetta Polydor
Yngwie Malmsteen - cronologia
Album precedente
(1985)
Album successivo
(1988)

Trilogy è il terzo album del chitarrista svedese Yngwie J. Malmsteen.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Spicca la traccia strumentale Trilogy Suite Op.5 in cui sono evidenti le peculiarità chitarristiche dell'autore, in particolare un'invidiabile pulizia e velocità di esecuzione. Sono presenti numerose citazioni dai vari fraseggi barocchi di Johann Sebastian Bach, uso del modo frigio e inflessioni nello stile di Ritchie Blackmore. Il disco è dedicato all'ex primo ministro svedese Olof Palme, assassinato nello stesso anno.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. You Don't Remember, I'll Never Forget (04:29)
  2. Liar (04:07)
  3. Queen In Love (04:02)
  4. Crying (05:01)
  5. Fury (03:54)
  6. Fire (04:09)
  7. Magic Mirror (03:51)
  8. Dark Ages (03:54)
  9. Trilogy Suite Op.5 (07:13)

(Tutte le canzoni sono scritte ed arrangiate da Y. J. Malmsteen)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal