Transito di Mercurio da Saturno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Transiti di Mercurio da Saturno
4 marzo 1998
1º giugno 1998
28 agosto 1998
25 novembre 1998
21 febbraio 1999
30 dicembre 2011
28 marzo 2012
25 giugno 2012
22 settembre 2012
22 luglio 2027
19 ottobre 2027
15 gennaio 2028
13 aprile 2028
10 luglio 2028
15 agosto 2041
12 novembre 2041
9 febbraio 2042
7 marzo 2057
3 giugno 2057
31 agosto 2057
28 novembre 2057
2 gennaio 2071
1º aprile 2071
29 giugno 2071
26 settembre 2071
25 luglio 2086
22 ottobre 2086
18 gennaio 2087
17 aprile 2087
22 maggio 2100
19 agosto 2100
16 novembre 2100
13 febbraio 2101

Un Transito di Mercurio da Saturno, avviene quando il pianeta Mercurio passa tra il Sole e Saturno oscurando una piccola porzione del disco solare ad un ipotetico osservatore su Saturno.
Durante il transito Mercurio appare come un piccolo disco nero che si muove sulla superficie del Sole.

Spiegazione[modifica | modifica sorgente]

Nessuno ha mai osservato un tale transito, né è previsto possa succedere in un immediato futuro. Il prossimo transito avverrà il 22 luglio del 2027.

Ipoteticamente, un transito di Mercurio potrebbe essere osservato dalla superficie di uno dei satelliti naturali di Saturno, piuttosto che dal pianeta stesso. Ovviamente i tempi e le modalità sarebbero leggermente diversi.

Il periodo sinodico Mercurio-Saturno è 88,694 giorni. Può essere calcolato usando la formula
\frac{1}{\frac{1}{P}-\frac{1}{Q}},
dove P è il periodo siderale orbitale di Mercurio (87,968) giorni e Q è il periodo orbitale di Saturno (10746,940 giorni).
L'inclinazione dell'orbita di Mercurio, rispetto a quella di Saturno, è 6,38°, che è minore rispetto all'eclittica terrestre che è 7,00°.

Da osservazioni empiriche sulle date dei transiti, si nota ogni 30 anni circa una ripetizione a gruppi dei transiti.

Transiti degni di nota[modifica | modifica sorgente]

Particolarmente interessante sarebbe stato poter osservare il transito del 21 marzo 1894, poiché è avvenuto lo stesso giorno di un transito di Venere da Saturno e di un transito di Mercurio da Venere. Tuttavia nessuno di quei transiti era simultaneo ad un altro.

Per un ipotetico osservatore su Saturno, sarebbe interessante anche il transito mancato di poco del 9 dicembre 2056 perché a distanza di appena sei ore inizierebbe un transito di Venere.

Riferimenti[modifica | modifica sorgente]

  • Albert Marth, Note on the Transit of Mercury over the Sun’s Disc, which takes place for Venus on 1894 March 21, and on the Transits of Venus and Mercury, which occur for Saturn’s System on the same day, Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, 54 (1894), 172–174. [1]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Transiti astronomici nel sistema solare
da Venere Mercurio
  dalla Terra   Mercurio  Venere  Luna
da Marte Mercurio  Venere  Terra  Deimos  Fobos
da Giove Mercurio  Venere  Terra  Marte
da Saturno Mercurio  Venere  Terra  Marte  Giove
da Urano Mercurio  Venere  Terra  Marte  Giove  Saturno
da Nettuno Mercurio  Venere  Terra  Marte  Giove  Saturno  Urano
Voci correlate: Transito · Portale Astronomia
astronomia Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica