Toxorhynchites

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Toxorhynchites
Toxorhynchites speciosus 01 L.D..jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Panorpoidea
Ordine Diptera
Sottordine Nematocera
Infraordine Culicomorpha
Famiglia Culicidae
Sottofamiglia Culicinae
Tribù Toxorhynchitini
Genere Toxorhynchites
Theobald, 1901
Specie

vedi testo

Toxorhynchites Theobald, 1901 è un genere di insetti appartenente alla famiglia Culicidae, sottofamiglia Culicinae. È l'unico genere della tribù Toxorhynchitini.[1]

A differenza di diversi insetti appartenenti all'ordine dei ditteri, le femmine del genere Toxorhynchites non sono ematofaghe, ossia non hanno bisogno di succhiare il sangue da vertebrati per ricavare le proteine necessarie allo sviluppo embrionale della larva.[senza fonte]

Il genere Toxorhynchites comprende circa 100 specie.[senza fonte]

Ciclo vitale[modifica | modifica wikitesto]

Le larve possono svilupparsi sia in ambiente acquatico che terrestre.

La loro alimentazione consiste in larve di altri ditteri.

Dopo una serie di accrescimenti le larve subiscono una mutazione completa, che la porta alla fase adulta.

Caratteristiche morfologiche[modifica | modifica wikitesto]

La morfologia esterna di questi insetti ricorda moltissimo quella dei loro parenti ematofagi:

  • Il capo è piccolo e in molte specie dotato di apparato succhiatore, ma non pungente.
  • L'addome è allungato
  • Le zampe sono sproporzionalmente lunghe e fragili, molto più della media degli altri ditteri (questo adattamento sembra essere dovuto al fatto che questi insetti sono ghiotte prede di moltissimi uccelli. Se presa male la zampa dell'insetto si spezza lasciandolo libero di fuggire via).
  • Le ali sono anch'esse lunghe è fragili, e non consentono un volo rapido, max 2-3 km/h

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Le femmine del genere Toxorhynchites non sono ematofaghe, lo sviluppo embrionale della larva avviene anche senza l'apporto proteico fornito dal sangue dei vertebrati.[senza fonte]

Le larve tendono ad essere predatrici, nutrendosi di larve di altri ditteri, mentre gli adulti presentano una diversità di alimentazioni, anche se non sono pochi i casi di specie predatrici di altri ditteri. Questo rende questi insetti estremamente interessanti al fine della lotta biologica agli altri ditteri.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Il genere comprende le seguenti specie:[senza fonte]

  • Sottogenere Afrorhynchus
  • Sottogenere Ankylorhynchus
  • Sottogenere Lynchiella
  • Sottogenere Toxorhynchites
  • Nomen dubium

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gaffigan T.V. et al., Family: Culicidae, su Systematic Catalog of Culicidae, Division of Entomology, Walter Reed Army Institute of Research (WRAIR), Silver Spring, Maryland, USA. URL consultato l'11 maggio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi