Torta Saint Honoré

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Torta Saint Honoré
Saint-honoré (5680550003).jpg
Torta Saint Honoré.
Origini
Luogo d'origineFrancia Francia
DiffusioneEuropa
Dettagli
Categoriadolce
 
Torta Saint Honoré monoporzione

La torta Saint Honoré /sɛ̃tɔnɔ'ʁe/ è una torta che prende il proprio nome dal santo patrono dei pasticceri francesi Onorato di Amiens (Saint Honoré o Honoratus), vescovo di Amiens nel VI o VII secolo)[1]. Si racconta che sia stato lo chef Chiboust a creare il dolce nella propria pasticceria parigina nel 1846 situata a Parigi in Rue Saint-Honoré[2].

Questo dolce consiste di una pasta sfoglia, guarnita nella sua parte esterna da una serie di profiteroles, attaccati alla base della torta con caramello o panna. La parte centrale del dolce è invece guarnita con della crema chiboust (crema pasticcera alleggerita da meringa).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giorgio Nadali, Il curioso soprannaturale, Lampi di stampa, 2012, p. 21, ISBN 88-488-1416-6.
  2. ^ Ricetta Torta Saint Honoré, su Le Ricette di GialloZafferano.it. URL consultato il 4 gennaio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]