Three Weeks (film 1914)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Three Weeks
Titolo originaleThree Weeks
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1914
Durata1.500 metri (5 rulli)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33:1
film muto
Generedrammatico
RegiaPerry N. Vekroff
Soggettodal romanzo di Elinor Glyn
SceneggiaturaPerry N. Vekroff (adattamento)
Casa di produzioneReliable Feature Film Co.
FotografiaHarold Louis Miller
Interpreti e personaggi

Three Weeks è un film muto del 1914 diretto da Perry N. Vekroff che si basa sull'omonimo romanzo di Elinor Glyn, pubblicato a Londra nel 1907[1]. Nel 1924, ne venne fatto un rifacimento, sempre con il titolo Three Weeks, diretto da Alan Crosland.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel prologo, il principe Alexis di Veseria cede il trono a Nicholas per salvare suo figlio Paul e parte in esilio.

Ventidue anni dopo, il dissoluto figlio dell'usurpatore, il re Stefano, è sposato a Sonia. Il popolo ama la regina ma disapprova il comportamento del re. Sonia lascia Veseria per la Svizzera, decisa a non ritornare in patria finché il marito non si sia ravveduto. A Lucerna, la regina incontra Paul Verdayne che si innamora di lei e la corteggia. Sonia sembra rispondere al sentimento di Paul ma, quando giunge la notizia che Stefan è malato, torna a Veseria. Qui, scopre che esiste un complotto per togliere il trono al re. Lei giura che solo un erede legittimo potrà salire al trono. Anna, la sua amica più fedele, ha il sospetto che Paul possa essere il vero erede di Veseria, il figlio del deposto principe Alexis, e Sonia ne ha la conferma trovando sul braccio dell'uomo un segno particolare. Dalla relazione tra Paul e Sonia nasce un bambino ma la regina viene uccisa da Stefano in preda a un attacco di febbre cerebrale. Sonia viene vendicata da Dimitri, la sua fedele guardia del corpo, che uccide il re.

Nell'epilogo, Paul assiste, senza farsi riconoscere, all'incoronazione del figlio, il nuovo giovane re di Veseria.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Reliable Feature Film Co.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il copyright del film, richiesto da Benjamin S. Moss, fu registrato il 2 gennaio 1915 con il numero LU4202[1].

Presentato da B.S. Moss, uscì nelle sale cinematografiche statunitensi l'8 ottobre 1914. In Finlandia, dove venne distribuito il 1º dicembre 1924, prese il titolo Hans Dronning[2].

Non si conoscono copie ancora esistenti della pellicola che viene considerata presumibilmente perduta[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema