Theodor Herzl, der Bannerträger des jüdischen Volkes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Theodor Herzl, der Bannerträger des jüdischen Volkes
Titolo originaleTheodor Herzl, der Bannerträger des jüdischen Volkes
Lingua originaletedesco
Paese di produzioneAustria
Anno1921
Durata5 rulli 59 min (versione USA)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1:1,33
film muto
Generebiografico
RegiaOtto Kreisler
SceneggiaturaHeinrich Glücksmann
Casa di produzioneHelios-Film GmbH (Wien)
MusicheJosef Sulzer
Interpreti e personaggi

Theodor Herzl, der Bannerträger des jüdischen Volkes è un film muto del 1921 diretto da Otto Kreisler. Interpretato da Ernst Bath, Rudolph Schildkraut e Joseph Schildkraut, ripercorre la vita e le idee di Theodor Herzl, il pioniere del moderno sionismo, illustrando con alcuni episodi, con personaggi e immagini simboliche, la storia degli ebrei fino ad arrivare all'epoca moderna.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Helios-Film GmbH (Wien).

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Helios-Filmproduktion, venne presentato in prima a Vienna l'11 febbraio 1921. Il National Center for Jewish Film (NCJF) ha distribuito il film in VHS nel 1995 in una versione restaurata[1]. Negli USA, il film è conosciuto oltre che con il titolo Theodor Herzl (film) o Theodor Herzl, Standard-Bearer of the Jewish People, anche come The Wandering Jew[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Robert Dassanowsky: Austrian Cinema: A History. McFarland & Company Incorporated Publishing, 2005
  • (EN) Deborah Holmes e Lisa Silverman: Interwar Vienna: Culture Between Tradition and Modernity. Camden House, 2009

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema