The Venetian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Venetian
Venetian Las Vegas, NV.jpg
Panorama del Venetian
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoNevada
LocalitàParadise
Indirizzo3355, South Las Vegas Boulevard
Coordinate36°07′16.23″N 115°10′18.63″W / 36.121174°N 115.171841°W36.121174; -115.171841Coordinate: 36°07′16.23″N 115°10′18.63″W / 36.121174°N 115.171841°W36.121174; -115.171841
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1996 - 1999
Inaugurazione3 maggio 1999
UsoHotel e casinò
Realizzazione
Costo1,5 miliardi di dollari
ArchitettoKlingStubbins
ProprietarioLas Vegas Sands
Proprietario storicoSheldon Adelson

The Venetian Resort Hotel Casino è un hotel e casinò a tema di Paradise.

Si trova sulla Strip, la via delle più famose case da gioco di Las Vegas, nel luogo dove sorgeva il vecchio hotel Sands, e si ispira alla città di Venezia.

È il più grande hotel con 5 stelle degli Stati Uniti d'America[1], di proprietà della Las Vegas Sands Corporation. L'hotel possiede 4.049 stanze e un casinò di 11.000 m². Insieme agli adiacenti Sands Expo Convention Center e The Palazzo Hotel and Casino Resort, il Venetian costituisce il più grande complesso alberghiero del mondo, con ben 7.128 stanze.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I lavori di costruzione del Venetian cominciarono il 26 novembre 1996, quando il Sands Hotel, acquistato 8 anni prima dal miliardario Sheldon Adelson, venne abbattuto con una spettacolare esplosione controllata.

L'hotel venne inaugurato il 3 maggio 1999: all'epoca dell'apertura era uno degli hotel con i più alti costi di costruzione al mondo, valutati in circa 1,5 miliardi di dollari. Alla cerimonia inaugurale partecipò anche l'attrice Sophia Loren.

Attrazioni[modifica | modifica wikitesto]

La riproduzione del Ponte di Rialto
Vista del lago artificiale con le Gondole Veneziane

Nella zona antistante l'ingresso del Venetian sono riprodotti fedelmente in scala 1:2 il campanile di San Marco e il ponte di Rialto.

Un lago artificiale prosegue all'interno della struttura con un canale, che costeggia la zona del centro commerciale (che copre una superficie totale di 50.000 m²) e viene percorso da riproduzioni fedeli delle tradizionali Gondole Veneziane. Le gondole vengono governate a remi come nella realtà. Tuttavia si può notare come le gondole vengano messe sotto carica a fine uso, questo perché probabilmente sono spinte da un motore elettrico al loro interno. I comandi sono azionati dal gondoliere con l'uso di un piede.

La zona delle piscine e dell'area benessere occupa una superficie totale di ben 6.400 m².

Il casinò, posizionato al di sotto del centro commerciale, offre più di 122 diversi tipi di giochi.

Il complesso ospita anche il museo delle Cere di Madame Tussauds e ha ospitato dal 2001 al 2008 il Guggenheim Hermitage Museum.

Critiche[modifica | modifica wikitesto]

Le critiche che si sono sollevate contro questo casinò sono state molteplici e incessanti. Dalla sua fondazione a undici anni dopo, la città di Venezia indignata e sostenuta dai circoli culturali ha gravemente attaccato la struttura. La critica più grave e compromettente è arrivata nel 2009 dall'Opera Bevilacqua La Masa che nella sua mostra Migropolis, ha mostrato alcune foto del The Venetian, accompagnandole a didascalie polemiche. Ogni anno si ripetono interventi a sfavore del casinò (soprattutto dalla borghesia veneziana e dalle associazioni dei gondolieri e degli albergatori o di quanti commerciano sfruttando il turismo).

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America