The Reprieve: An Episode in the Life of Abraham Lincoln

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Reprieve: An Episode in the Life of Abraham Lincoln
Titolo originaleThe Reprieve: An Episode in the Life of Abraham Lincoln
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1908
Durata4 min (122 metri)[1]
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generedrammatico
RegiaVan Dyke Brooke
Casa di produzioneVitagraph Company of America

The Reprieve: An Episode in the Life of Abraham Lincoln è un cortometraggio muto del 1908 diretto da Van Dyke Brooke che con questo film esordisce nella regia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Guerra di secessione americana: nel bosco, una sentinella si siede, stanca, per riposare. Viene sorpresa dal generale con i suoi soldati che la trovano addormentata. Al quartier generale, il soldato viene degradato e condannato alla fucilazione. Il cappellano militare lo consola come può. Il soldato, presa carta e penna, scrive la sua ultima lettera alla moglie, chiedendole di cercare di intercedere per lui. In modo inatteso, arriverà la sospensione della condanna[2].

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Vitagraph Company of America.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Vitagraph Company of America, il cortometraggio - della durata di quattro minuti - uscì nelle sale cinematografiche USA il 20 giugno 1908, conosciuto anche con il titolo breve The Reprieve[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vitagraph Co. of America - Il cinema prima di Hollywood, Le Giornate del Cinema Muto di Pordenone / Edizioni Studio Tesi, 1987 pag. 455
  2. ^ Trama tratta da Moving Picture World synopsis in (EN) su IMDb
  3. ^ IMDb release info

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema