The Raid 2: Berandal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da The Raid: Berandal)
The Raid 2: Berandal
The Raid 2 - Bеrandal.png
Titolo originaleSerbuan maut 2: Berandal
Lingua originaleindonesiana
Paese di produzioneIndonesia
Anno2014
Durata150 min
Rapporto2,35: 1
Genereazione, thriller
RegiaGareth Evans
SoggettoGareth Evans
SceneggiaturaGareth Evans
ProduttoreArio Sagantoro, Nate Bolotin, Aram Tertzakian
Produttore esecutivoTodd Brown, Nick Spicer, Irwan D. Mussry, Rangga Maya Barack-Evans
Casa di produzioneMerantau Films, XYZ Films
Distribuzione (Italia)Movies Inspired
FotografiaMatt Flannery, Dimas Imam Subhono
MontaggioGareth Evans
MusicheAria Prayogi, Joseph Trapanese, Fajar Yuskemal
TruccoKumalasari Tanara
Interpreti e personaggi

The Raid 2: Berandal è un film del 2014 scritto, montato e diretto da Gareth Evans, con protagonista Iko Uwais.

La pellicola è il sequel del film The Raid - Redenzione del 2011.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Jakarta: Rama, dopo aver sgominato una gang e aver attirato su di sé le attenzioni della mala indonesiana, continua a indagare sulla corruzione nelle forze di polizia, ma per potersi infiltrare nell'organizzazione di Bangun e dell'ambizioso figlio Uco è costretto a cambiare identità e a passare un lungo periodo in carcere, lontano dalla famiglia.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Provvisoriamente intitolato Berandal per il mercato indonesiano e The Raid: Retaliation per il mercato americano, questo film ha utilizzato un budget maggiore rispetto al suo predecessore, e il programma per la produzione ha previsto circa 100 giorni di riprese[1]. La pre-produzione è cominciata nel settembre 2012[2][3].

Le riprese del film sono iniziate il 19 febbraio 2013[4] e si sono svolte in Indonesia[5].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer è stato diffuso online a partire dal 6 novembre 2013.

La pellicola, presentata in anteprima al Sundance Film Festival il 21 gennaio 2014, è stata distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 28 marzo[6], mentre in Italia è uscito direct to video il 10 settembre 2014[7].

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 2014 - Golden Trailer Awards
    • Nomination Miglior trailer d'azione straniero
  • 2015 - Motion Picture Sound Editors Golden Reel Awards
    • Nomination Miglior audio per dialoghi ed effetti sonori in un film straniero

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gareth Evans Set for 'The Raid' Sequel 'Berendal', hollywoodreporter.com, 12 marzo 2012. URL consultato il 12 settembre 2014.
  2. ^ (EN) ‘The Raid’ Director Gareth Evans Discusses His Sequel Plans, slashfilm.com, 12 marzo 2012. URL consultato il 12 settembre 2014.
  3. ^ (EN) Interview: Gareth Evans brings The Raid to GFF 2012, list.co.uk, 17 febbraio 2012. URL consultato il 12 settembre 2014.
  4. ^ (EN) The Raid 2: Berandal - Filming Dates, imdb.com. URL consultato il 12 settembre 2014.
  5. ^ (EN) The Raid 2: Berandal - Filming Locations, imdb.com. URL consultato il 12 settembre 2014.
  6. ^ Il sequel di The Raid ha una data d’uscita, badtaste.it, 30 dicembre 2013. URL consultato il 12 settembre 2014.
  7. ^ I Blu-ray e Dvd di settembre, bestmovie.it, 2 settembre 2014. URL consultato il 12 settembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema